giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniEventiNei parchi e nelle pievi...

Nei parchi e nelle pievi sulle note di Chopin

Tra gli alberi del Parco di Pratolino, nella Pieve di Firenzuola e addirittura nella Fornace dell’Impruneta. Le note di Chopin “invadono” la Toscana, da domenica 8 agosto alla fine dell’anno. E’ la rassegna “Musica Insieme”, stagione di concerti (gratis) organizzata dalla Provincia di Firenze.

-

Si apre tra gli alberi del Parco di Pratolino la stagione di concerti, rigorosamente gratuiti, di “Musica Insieme”, la rassegna musicale organizzata dalla Provincia di Firenze e dedicata interamente a Chopin. Il primo dei 27 appuntamenti, spalmati su cinque mesi e 24 comuni, è fissato per domenica 8 agosto alle 17.

IL POETA DEL PIANOFORTE.  “Alzare il sipario dell’iniziativa celebrando il poeta del pianoforte – fa sapere l’assessore provinciale alla Cultura, Carla Fracci – non è una scelta casuale, perché quest’anno cade il bicentenario dalla sua nascita. Con “Musica Insieme”, la Provincia di Firenze vuole invadere pacificamente il territorio, offrendo l’occasione di ascoltare gratuitamente concerti di alto livello”.

GIOVANI MUSICISTI. Sul palco si alterneranno gli allievi della Scuola di Musica di Fiesole (che apriranno la stagione con il concerto di domenica prossima) e i giovani musicisti del Conservatorio Cherubini di Firenze.

Tra le collaborazioni sulle quali fa forza la rassegna musicale anche l’Ort-Orchestra della Toscana che sarà protagonista di tre appuntamenti musicali dedicati a Chopin: il 22 settembre a Barberino di Mugello, il 26 ottobre a Lastra a Signa e il 27 a Castelfiorentino. I concerti saranno diretti dall’emergente Daniele Giorgi, primo violinista dell’ORT, e aggiungeranno all’esecuzione di opere di Fryderyk Chopin un pezzo introduttivo di Mendelssohn.

MARATONA IN MUSICA. Tra gli appuntamenti più particolari, il penultimo concerto, in programma a Empoli per il 10 dicembre: una maratona pianistica in collaborazione con il Centro Studi Musicali “Ferruccio Busoni” che avrà inizio nel pomeriggio per proseguire fino a tarda sera.

Lo stesso tour de force in musica caratterizzerà anche l’ultimissimo incontro della rassegna, sabato 11 dicembre al Conservatorio Cherubini, dove tutti gli allievi partecipanti all’iniziativa riproporranno i loro pezzi con qualche sorpresa in più.

Ultime notizie