martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniEventiSi parla di Atràpalo al...

Si parla di Atràpalo al BTO

-

Appena sbarcato in Italia con Atrapalo.it – versione tricolore del l’omonimo portale .com che in 9 anni è diventato in Spagna un vero e proprio punto di riferimento per la comunità web con un fatturato 2008 pari a 165 milioni di euro – Atrapalo espone a Firenze il proprio modello di business innovativo mettendo il luce i vantaggi e la creatività che contraddistinguono le offerte presenti sul sito.

La formula di successo di Atrapalo – che in spagnolo significa “acchiappalo” o “non fartelo scappare” – si basa infatti sia sulla varietà di proposte (spettacoli, eventi, manifestazioni, concerti, voli, hotel, viaggi e ristoranti) che sulla loro convenienza ma attenzione: più un’offerta è vantaggiosa più la sua disponibilità è limitata! Così, grazie a convenzioni speciali concordate con centinaia di partner, il sito propone ogni giorno moltissime opportunità di “svago al miglior prezzo” ed invita gli internauti a ricercare nel portale – come una vera e propria “caccia al tesoro” – le occasioni più strabilianti, tutte da “acchiappare al volo!”

Atrapalo deve molta della sua fortuna anche alle originali campagne di marketing realizzate in Spagna come “El trato” ovvero “Il Patto”, l’iniziativa che ha incuriosito tutto il mondo del turismo e motivo per cui Giancarlo Carniani, Coordinatore di BTO, ha invitato Bruno Preda, Country Manager Atrapalo Italia, alla seconda edizione della kermesse fiorentina.

Si tratta di un accordo rivoluzionario: per circa 300 prodotti individuati (voli, hotel, pacchetti viaggio per mete varie), presentati senza prezzo, i primi utenti che riuscivano ad aggiudicarsi i posti disponibili, potevano partire e, al ritorno, decidere la somma che ritenevano giusto pagare, in base alla loro soddisfazione. Il successo della campagna è stato altissimo: il sito è stato letteralmente preso d’assalto negli orari di attivazione delle proposte da “acchiappare”.

“In un momento di crisi, ‘El Trato’ rappresenta un’innovativa campagna di marketing virale capace di suscitare grande interesse tra gli internauti, questo grazie alla concezione di un modo alternativo di equilibrio tra domanda e offerta e tra valore percepito e prezzo che si è disposti a pagare. Essere al BTO è per Atrapalo motivo di grande soddisfazione e, con il nostro recentissimo sbarco in Italia, ci auspichiamo di conquistare anche gli internauti del Bel Paese con proposte sempre più emozionanti, utili e convenienti” afferma Bruno Preda.

“Siamo felici di poter offrire ad Atrapalo una platea nutrita e qualificata come quella di Buy Tourism Online, la cui seconda edizione è andata sold out” ha dichiarato Giancarlo Carniani coordinatore di BTO. “Il nostro evento infatti non è soltanto un punto di riferimento per l’innovazione tecnologica applicata al turismo ma soprattutto un momento per stimolare gli operatori turistici ad innovare anche i modelli di business”.

Ultime notizie