mercoledì, 7 Ottobre 2020
Home Sezioni Eventi Tre convegni sulle biblioteche a...

Tre convegni sulle biblioteche a Firenze

-

Ai convegni fiorentini partecipano operatori dei beni culturali, ricercatori ed esperti di tecnologie informatiche, educatori professionali, tecnici della gestione di biblioteche e archivi. In totale oltre 250 persone provenienti per lo più dall’area nord americana (USA e Canada) e dai paesi di tradizione anglosassone (Sud Africa, Kenia, Australia…), dal nord Europa (Olanda, Svezia, Norvegia, Lituania, Estonia, Polonia…), Africa e Asia.
Di seguito il calendario, gli argomenti, i protagonisti.

1) L’Istituto degli Innocenti (la biblioteca diretta da Antonella Schena custodisce come noto un ingente patrimonio librario sull’infanzia e la stessa biblioteca UNICEF in Italia) ospita in piazza SS. Annunziata 12 il primo e più lungo dei tre convegni (17 – 20 agosto) co-organizzato con Northumbria University (UK), IFLA e le Università di Parma e di Bologna, rappresentate da Anna Maria Tammaro e Luciana Sacchetti.

Titolo: Le Biblioteche, valore aggiunto nella comunità culturale, ovvero il particolare significato dei beni librari per lo sviluppo culturale dei singoli Paesi. Presiedono Margaret Graham ( University of Northumbria ) e Mike Heaney ( Oxford University Library)

2) Il convegno sulle Nuove tendenze della tecnologia (19 – 20 agosto) si svolge invece nell’Aula Magna dell’Università (Piazza S. Marco 1) e sarà centrato sull’impatto delle più recenti e avanzate tecnologie sulle Digital Library, in particolare sull’uso del Web 2.0. Presiedono Reinhard Altenhöner (Deutsche Nationalbibliothek) e Alenka Kavcic-Colic (National and University Library of Slovenia ). Organizza la Fondazione Rinascimento Digitale rappresentata da Maurizio Lunghi.

3) Infine (20 – 21 agosto) all’Auditorium del Consiglio Regionale della Toscana (Via Cavour 4) si parlerà di Preparare il futuro guardando al passato, ossia di metodologie di classificazione libraria soggetta a continui aggiornamenti, di condivisione delle risorse e di applicazione di standard internazionali che supportino l‘impatto della comunicazione e della consultazione sulle reti internazionali.
Il convegno è organizzato da IFLA in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze (Antonia Ida Fontana e Federica Paradisi) e Associazione Italiana Biblioteche (Massimo Rolle). Presiedono Patrice Landry (Département fédéral de l’intérieur Suisse) e Leda Bultrini (Associazione Italiana Biblioteche e Arpat Lazio).

Ultime notizie

La pizza più buona a Firenze e in Toscana: top 50 delle pizzerie

6 pizzerie toscane nella top 50 e altre 5 tra le migliori 100: ecco dove si mangia la pizza più buona

Tramvia notturna, tornano gli orari lunghi nel weekend

L'iniziativa era stata sospesa durante il lockdown: dal secondo fine settimana di ottobre torna il servizio notturno della tramvia di Firenze

Nuovo Dpcm: per quali paesi c’è il tampone obbligatorio

Olanda, Belgio e Gran Bretagna si aggiungono all'elenco: per quali paesi è obbligatorio il tampone? Nuovo Dpcm e viaggi, cosa cambia

Sedi e ammessi al concorso straordinario della scuola in Toscana

Iniziata la pubblicazione degli elenchi con sedi e candidati ammessi al concorso straordinario della scuola, per gli istituti secondari di primo e secondo grado