mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniEventiTreni storici in Toscana: il...

Treni storici in Toscana: il calendario 2021, dalla Porrettana al Treno Natura

A vapore o su carrozze d'epoca, in Val d'Orcia o sulla Faentina. Tutto quello che c'è da sapere per salire su un treno storico e scoprire i borghi della Toscana

-

Fischia il capotreno e anche la locomotiva, alimentata ancora a carbone. La pandemia fa riscoprire il turismo slow e sempre più persone scelgono di salire sui treni storici della Toscana, con un lungo calendario che in questo 2021 permette di viaggiare su convogli a vapore e carrozze d’epoca, grazie alla Fondazione FS Italiane. Il Treno Natura è in servizio da Siena alla Val d’Orcia, la ferrovia porrettana ha il suo “express” transappeninico che parte da Pistoia, mentre un convoglio degli anni Trenta fa la spola tra le città di Dante (Firenze e Ravenna) circolando sulla vecchia Faentina. Itinerari su rotaie che toccano binari senza tempo, tratte oggi poco utilizzate a causa della concorrenza dei bolidi ad alta velocità, ma sempre ricche di fascino. Vediamo il calendario 2021 dei treni storici che viaggiano in Toscana, rispettando tutte le norme anti-Covid come il distanziamento e il contingentamento degli ingressi.

Il “re” dei treni storici a vapore della Toscana: il Treno Natura di Siena, il calendario 2021

I convogli del Treno Natura della Toscana viaggiano ancora oggi a vapore sulla ferrovia turistica della Val d’Orcia, 50 chilometri tra Siena e Grosseto chiusi alla circolazione dei normali vagoni da quasi tre decenni, ma con panorami unici da ammirare dal finestrino. Sulla tratta delle crete senesi è in servizio un treno storico Centoporte degli anni Trenta, chiamato così per le innumerevoli uscite di cui è dotata ogni carrozza.

Si tratta di escursioni lunghe una giornata e le fermate del Treno Natura 2021 variano a seconda delle proposte in calendario e alle sagre e feste in programma lungo il tracciato: il percorso completo tocca borghi come Buonconvento, vicino alla via Francigena, il Monte Amiata, la stazione di Torrenieri-Montalcino e anche Grosseto. Vediamo le date del prossimo autunno.

Il 26 settembre itinerario da Siena a Chiusi per la Festa dell’Uva, il 10 ottobre la destinazione è il Monte Amiata, il 17 ottobre Abbadia San Salvatore per la festa d’autunno. E ancora il 24 ottobre tappa a Trequanda per la festa dell’olio novo, mentre il 31 ottobre il convoglio viaggia tra Siena e Montalcino: la patria del Brunello si potrà raggiungere in pullman dalla stazione ferroviaria più vicina. Il 14 novembre è in programma il treno storico a vapore per San Giovanni d’Asso, capitale toscana del tartufo, stessa destinazione anche il 21 novembre (ma con partenza da Grosseto). Chiude il calendario 2021 del Treno Natura 2021 il viaggio tra Grosseto e Siena con locomotiva a vapore e carrozze Centoporte il 5 dicembre. Informazioni sul sito della Fondazione FS Italiane.

Porrettana Express: il treno storico da Pistoia (anche per bambini)

Lungo il calendario dei treni storici della Fondazione Fs Italiane che partono da Pistoia per il progetto “Porrettana Express” che percorrere i binari della transappenninica, una delle prime linee costruite in Italia a cavallo tra Toscana ed Emilia Romagna. Le escursioni permettono di scoprire la montagna pistoiese e i suoi piccoli borghi, tra tradizioni popolari e piaceri della tavola. In questo caso si tratta di una locomotiva d’epoca elettrica che traina delle carrozze di inizio Novecento.

Ogni itinerario parte con una visita guidata al deposito officina rotabili storici di Pistoia, poi il fischio del treno e varie fermate, tra cui Valdibrana con la visita alla rampa di lanciamento (oggi una terrazza panoramica sulla città), e infine ci sono iniziative e tour guidati tematici alla scoperta del territorio, differenti a seconda della data.

Porrettana Express Transappeninica Toscana Emilia Romagna

A settembre in particolare, il Porrettana Express dà la possibilità ai bambini di salire con i genitori sui treni storici grazie a un programma dedicato ai più piccoli, ecco le date con formula kids: domenica 12 e 19 settembre. Questi gli appuntamenti per i grandi: treno gastronomico della castagna tra Pistoia e Porretta Terme il 3 ottobre; viaggio alla scoperta dell’Appennino tosco-emiliano il 17 ottobre con arrivo a Pracchia; il 31 ottobre visite sulla linea gotica. I prezzi dei biglietti per il Porretta Express partono da 25 euro a persona: date, orari e prevendita online sul sito ufficiale www.porrettanaexpress.it.

Treno di Dante: la novità 2021 del calendario dei treni storici in Toscana

Viaggia ogni weekend sulla ferrovia Faentina tra Firenze e Ravenna, per questo si chiama “Treno di Dante”, la novità 2021: la prima è la città natale del Sommo Poeta, nella seconda invece Alighieri trascorse l’ultimo periodo della sua vita. Le fermate del Centoporte sono 4, tra la Toscana e l’Emilia Romagna: Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e Faenza. C’è anche la possibilità di visitare gratis alcuni musei della zona, perché il costo di entrata è compreso nel prezzo del biglietto.

Non è un treno a vapore, ma le carrozze d’epoca sono suggestive. A bordo c’è anche una guida che accompagna il viaggio con curiosità e notizie storiche. Questo collegamento turistico è in servizio fino al 10 ottobre 2021, ogni sabato e domenica, ma è necessario prenotare: qui gli orari e i prezzi dei biglietti del Treno di Dante.

Treno della castagna di Marradi, a vapore in Mugello

Da Firenze, Prato e Pistoia fino a Marradi per la festa della castagna su un treno a vapore: il 17 ottobre 2021 la Fondazione FS Italiane propone un viaggio alla scoperta dei sapori d’autunno. La tappa finale è proprio il paese mugellano, dove gustare tante leccornie a base del famoso Marrone di Marradi.

Ecco gli orari: il treno parte da Pistoia alle 7.55, passa da Prato alle 8.20 e poi da 2 stazioni di Firenze (Rifredi ore 9.00, Campo di Marte 9.15) per toccare infine Pontassieve alle 9.40. La prenotazione è obbligatoria e i biglietti per un viaggio sul treno storico per Marradi costano 49 euro per gli adulti (prezzi per i bambini 6-10 anni 25 euro, mentre per i piccoli fino a 6 anni si paga 5 euro). Informazioni e prenotazione contattando l’agenzia Antologia Viaggi.

Ultime notizie