domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniEventiUltimo weekend per la Fiera...

Ultimo weekend per la Fiera di Scandicci

Il nostro viaggio fotografico nella Fiera di Scandicci, tra cibo, artigianato ed eventi. Stand aperti (gratuitamente) fino a domenica 12 ottobre

-

Pubblicità

Il consiglio è soprattutto uno: lasciare l’auto a casa. O meglio, nei parcheggi scambiatori. Per arrivare alla Fiera di Scandicci il mezzo più veloce è la tramvia. Nei giorni della grande festa, ogni anno, su Sirio vengono timbrati 100mila biglietti in più. Basta vedere il gran numero di persone che affolla i vagoni in arrivo alla fermata Resistenza, proprio nel cuore della festa.

Passato il Fierone (il grande mercato per le strade del centro cittadino), Scandicci Fiera vive l’ultimo fine settimana: dalla piazza del Comune a piazza Togliatti 18mila metri di superficie espositiva con un esercito di espositori, oltre 300: si va dalle spezie alle sciarpe indiane, dalle olive pugliesi all’artigianato nostrano. Per farsi un'idea basta guardare la nostra gallery.

Gli orari e il programma della Fiera di Scandicci 2014

Pubblicità

Gli stand, aperti gratuitamente, sono una grande vetrina anche per le imprese del territorio (orari: dalle 16.30 a mezzanotte venerdì, dalle 9.30 a mezzanotte sabato e domenica). L’ultimo weekend in fiera propone tante iniziative.

Venerdì sera, alle 21.30 nella sala consiliare, c’è “Montagna in fiera” insieme a Marco Confortola, alpinista che è arrivato sui “tetti del mondo” (K2, Everest, per fare qualche nome). Sabato – per chi non si accontenta degli stand per lo shopping – c’è anche il mercato cittadino in piazza Togliatti.

Pubblicità

Sabato e domenica la tradizionale mostra di minerali e fossili al Palazzetto dello sport. E poi concerti, laboratori per bambini ed esibizioni di madonnari e graffitari. Il programma completo si trova sul sito di Scandicci Fiera.

Dalla fiera del bestiame a oggi

“La Fiera di Scandicci è nata 150 anni fa per scambiarsi il bestiame prima dell’inverno – spiega il sindaco di Scandicci Sandro Fallani – l'elemento di scambio commerciale è rimasto anche oggi: le imprese presenti in fiera registrano gran parte dell’ordinativo per la fine dell’anno e l’anno successivo proprio durante questo appuntamento”.

 
Pubblicità


 

Pubblicità

Ultime notizie