domenica, 31 Maggio 2020
Home Sezioni Eventi Un Cinema... al cinema

Un Cinema… al cinema

la storia del cinema universale, luogo cult della firenze degli anni '70 e '80 diventa un film. la pellicola "Cinema Universale d'Essai" verrà presentata domani 11 novembre.

-

Il film documentario è tratto dal libro di Matteo Poggi, edito nel 2001, “Breve Storia del Cinema Universale”, con la regia di Federico Micali e il montaggio di Yuri Parrettini.

La prima assoluta è prevista per mercoledì 12 novembre alle 21 al Teatro Verdi di Firenze in collaborazione con Ombre Rosse ed è un’anteprima del Festival dei Popoli 2008.

Federico Micali, nato a Firenze nel 1971 ha documentato i fatti del G8 di Genova e insieme a Teresa Paoli e Stefano Lorenzi ha diretto il film “Genova senza risposte”. Sempre insieme a Paoli e Lorenzi ha girato anche il video per i Modena City Ramblers per il brano “La legge giusta” e il film sul forum europeo a Firenze “Firenze città aperta”.

Firenze è stata protagonista di molti altri suoi lavori, come “Note dal basso” e “Lungarno – ci chiamavano ribelli“; ma Micali è stato testimone anche di realtà molto diverse: “Nunca Mais” sul disastro ecologico della petroliera Prestige sulle coste della Galizia, “La nostra terra” girato in Palestina, “Saharawi” sui profughi del deserto algerino, “Medical Apartheid” sull’accesso ai farmaci nei paesi in via di sviluppo e molti altri.

Ultime notizie

Mascherine gratuite, in Toscana la distribuzione si sposta in edicola

Stop alla distribuzione nelle farmacie, dal 5 giugno le mascherine gratuite si trovano in edicola: come funziona e quante ne spetta a testa

Centri estivi 2020, le linee guida della Regione Toscana

Dal distanziamento al numero di operatori, ecco le linee guida 2020 per i gestori di centri estivi in Toscana: l'ordinanza 61 della Regione

Centri estivi 2020 del Comune di Firenze, iscrizione al via

Sono 28 i centri estivi organizzati dal Comune di Firenze nei cinque Quartieri: domande di iscrizione online dal 1° all'8 giugno

Spiagge libere, le regole per l’estate 2020 della Regione Toscana

Mascherina, distanza tra gli ombrelloni ma niente prenotazione: l'ordinanza 61 della Regione Toscana detta le regole per le spiagge libere