lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniEventiUn salto nel Medioevo, a...

Un salto nel Medioevo, a Brozzi

Sabato 12 Settembre le strade, le piazze, le corti e i vicoli dell’antico borgo di Brozzi torneranno a ospitare la festa medievale

-

Nel Medioevo per un giorno, a Brozzi. Sabato 12 settembre le strade, le piazze, le corti e i vicoli dell’antico borgo di Brozzi torneranno a ospitare la festa medievale “Un salto nel Medioevo all'ombra del Torrione di Brozzi”, giunta ormai alla sua nona edizione.

la festa

La festa si svolgerà dal primo pomeriggio (15.30 circa) fino a tarda sera (23.30 circa). Una giornata che proporrà ai visitatori un notevole ventaglio di attrattive e divertimenti per tutti i gusti: spettacoli, esibizioni, cortei, giochi, balli, concerti, performance artistiche, rievocazioni storiche e ogni genere di svago.

Sarà possibile assistere al passaggio di cortei di personaggi in armature e costumi d'epoca e all’esibizione di valenti sbandieratori, ammirare combattimenti all’arma bianca e dimostrazioni di falconeria, sperimentare l'antica tecnica del tiro con l’arco storico, battere le mani al ritmo di balli, danze e musiche medievali, tradizionali e orientali, lasciarsi emozionare da rutilanti commedie teatrali e dalle performance di giocolieri, mangiafuoco e trampolieri.

il corteo e non solo

E ancora, sarà possibile assistere alla parata del prestigioso Corteo Storico della Repubblica Fiorentina e all'esibizione dei Bandierai degli Uffizi, proprio quelli ufficiali del Calcio Storico Fiorentino.

Grandi e piccini potranno poi dilettarsi con antichi giochi di tavoliere e d’azzardo presso i banchi della storica Corporazione della Baratteria e mettere alla prova i propri riflessi con alcuni giochi d'abilità e di destrezza d’ispirazione medievale quali il sempre apprezzato “I' Bischero a Mollo”, la Giostra del Saracino, lo “Stiaccia la Noce” il Tiro al Bersaglio e il rinnovato Gioco del Castello. I bambini potranno dimostrare tutto il loro coraggio osando penetrare nel terribile antro della strega.

cibo “d'epoca”

Presso i numerosi banchi gastronomici sarà infine possibile degustare, come nelle taverne e osterie medievali, le pietanze e le bevande di cui si nutrivano gli antichi abitanti di Brozzi, alcune delle quali sono al giorno d'oggi ormai dimenticate o desuete.

E non mancherà nemmeno uno dei principali protagonisti della festa medievale di Brozzi fin dalle sue origini: il mitico Brozzino, la pseudostorica valuta locale che i visitatori potranno procurarsi al tasso di cambio pari a 1 Euro = 1 Brozzino presso i banchi dell’Offizio del Cambio della Moneta.

le novità

Molte le novità rispetto alle precedenti edizioni. In particolare, oltre alla già citata rivisitazione del Gioco del Castello, tra le inedite primizie della nona edizione figurano una piccola ma significativa esposizione di alcuni modelli di macchine leonardiane, un infuocato spettacolo conclusivo nuovo di zecca e i concerti di un sostanzioso gruppo di giovani musici della Scuola Media Paolo Uccello.

Come di consueto, l'ingresso sarà libero e gratuito per tutti.

La festa medievale “Un salto nel Medioevo all'ombra del Torrione di Brozzi” è una manifestazione promossa e sostenuta dal Comune di Firenze e dal Quartiere 5, mentre l’organizzazione è curata dall’Associazione di Promozione Sociale Insieme per Brozzi e dall’Associazione di Volontariato Gruppo Spontaneo 334.

Ultime notizie