lunedì, 14 Giugno 2021
HomeSezioniEventiUna proposta per l'estate: il...

Una proposta per l’estate: il Pinot Grigio Erste+Neue

-

Sono i vigneti dell’Alto Adige intorno a Caldaro, in provincia di Bolzano, coltivati su terreni calcarei a 500 metri d’altezza, dal clima alpino gradevolmente temperato, a dare vita alla produzione di un vino fresco e di ottima qualità, il Pinot Grigio “Grauer” Doc 2009 della Cantina Erste+Neue, tra le cantine più storiche e dinamiche di questo territorio. Il Pinot Grigio Grauer (cioè grigio), ottenuto da vitigni di età tra i 12 e i 15 anni, viene prodotto con una fermentazione a temperatura controllata, in grandi botti di rovere ed appartiene alla Linea Cru di Erste+Neue. Alla vista il Pinot Grigio Grauer si presenta di colore giallo paglierino tenue con riflessi verdognoli; il sapore fruttato con marcati sentori di pera e melacotogna rilascia una sensazione di freschezza e armonia, che lo rendono ideale per accompagnare piatti leggeri di pesce e asparagi o carni bianche. 
La produzione si attesta intorno alle 10.000 bottiglie l’anno, destinate prevalentemente al mercato italiano e svizzero. Originale il packaging, con la caratteristica etichetta gialla che riporta il nome “Grauer” che sembra scritto a mano, proprio come ancora oggi vengono scritti i nomi dei vini con il gesso, sulle lavagnette in Cantina. La Cantina ERSTE+NEUE (www.erste-neue.it) è nata nel 1986 dalla fusione della prima can¬tina di Calda¬ro, fondata nel 1900, con la “nuova” cantina aperta 25 anni più tardi, alle quali si è poi aggiunta, nel 1991, la cantina del barone Josef di Pauli. 

Ultime notizie