Subsonica Wired Firenze 2019

Sterminato. Il programma del Wired Next Fest 2019 di Firenze è davvero lungo, con 3 giorni di eventi, incontri e concerti in Palazzo Vecchio, dove passeranno numerosi ospiti, dai musicisti (Vinicio Capossela, Malika Ayane, Subsonica, solo per fare qualche nome), agli scienziati, arrivando fino ad attori e registi. Il festival organizzato dalla celebre rivista Wired, che per il quarto anno ha scelto Firenze , prende il via nella serata di venerdì 27 settembre con la musica e prosegue sabato 28 e domenica 29, da mattina a sera, tra il Salone dei Cinquecento, la Sala d’Arme e il cortile interno di Palazzo Vecchio.

A rendere ancora più ricco il cartellone, le iniziative collaterali organizzate dai partner, come la “pedata ecologica” in piazza della Signoria che grazie alla forza dei pedali illuminerà la  facciata di Palazzo Vecchio (venerdì dalle ore 19.00).

Difficile quindi elencare tutti gli appuntamenti, per questo abbiamo stilato una guida agli eventi da non perdere durante questa “festa” di Wired a Firenze. L’ingresso è gratuito ma è necessario iscriversi online al WNF 2019.

1. Il concerto Vinicio Capossela, Malika Ayane & co

Il primo appuntamento da seguire è il concerto inaugurale “a più mani” del Wired Next Fest 2019 di Firenze. Dalle 21.00 del 27 settembre nel Salone dei Cinquencento una staffetta musicale durante la quale si passeranno il testimone (e anche il microfono) Vinicio Capossela, il produttore musicale Dardust (autore di brani come “Soldi” di Mahmood o dei successi di TheGiornalisti), il gruppo “milanese-brasiliano” Selton e Malika Ayane. Un inizio in grande stile.

2. Gli incontri su scienza e innovazione del Wired Next fest 2019

Il cuore del festival targato Wired è rappresentato dalla scienza, dalla tecnologia e dall’innovazione, con un team di esperti internazionali che parteciperanno agli incontri, tutti incentrati sul tema dell’edizione 2019, le persone. A Firenze arriva Mark O’Connell, biogerontologo e giornalista irlandese che ha vinto il Wellcome Book Prize 2018 con il suo libro-inchiesta “Essere una macchina” sul transumanesimo, movimento che vuole superare i limiti biologici del corpo umano attraverso la tecnologia (domenica 29, ore 15.00 salone dei Cinquecento).

Wired Palazzo Vecchio eventi

Tra gli altri speaker figurano anche James Williams, un passato a Google e ora filosofo del web e dei nuovi media che vuole ripensare il modello digitale (sabato ore 10.30 Salone dei Cinquecento); Barbara Mazzolai, scienziata che ha creato il primo robot ispirato al mondo delle piante perché il mondo digitale ci può aiutare anche in questo campo (domenica ore 16.15, Salone dei Cinquecento) e Nnenna Nwakanma, policy director della World wide web foundation impegnata in Africa per l’accesso ai dati e per l’open government (domenica ore 17.45, Salone dei Cinquecento).

Mercatini a Firenze durante il weekend (28 e 29 settembre)

3. Tv e cinema, attori e registi

Durante la tre giorni, Wired porta a Firenze anche molti nomi del mondo dello spettacolo. Tra questi il regista Ferzan Ozpetek, nelle sale a dicembre con il nuovo film “La dea della fortuna”, che sabato alle ore 11.30 nel Salone dei Cinquecento, partecipa all’incontro “Cinema e cancro, racconto reale o realtà distorta”.

La lista degli eventi legati allo showbiz è lunga. In Palazzo Vecchio sarà possibile incontrare  il mago degli effetti speciali digitali Jonathan Symmonds che ha lavorato alla serie tv Games of Thrones (domenica 29, ore 16.45 Salone dei Cinquecento) e Tito Stagno il giornalista che mezzo secolo fa ha annunciato in tv lo sbarco dell’uomo sulla Luna (sabato ore 16.00 Salone dei Cinquecento).

E ancora: l’attore Silvio Orlando tra i protagonisti della seconda stagione della serie The New Pope firmata da Paolo Sorrentino (domenica 29, ore 12.00 Salone dei Cinquecento);  il rapper romano Achille Lauro (domenica ore 13.00, Salone dei Cinquecento); i comici web Le Coliche (sabato 28 settembre ore 16.00 Sala d’Arme),  il cast della serie televisiva “Romolo + Giuly: amore capitale” con Giorgio Mastrota, Alessandro D’Ambrosi, Lidia Vitale, Niccolò Senni e Beatrice Arnera (sabato 28 ore 16.30 Salone dei Cinquecento).

Wired Next fest 2019 locandina programma

4. Wired a Firenze: lo show case dei Subsonica (e non solo)

Sul programma del Wired Next Fest di Firenze vi consigliamo di fare un cerchietto anche sulla sera di sabato 28 settembre 2019, tutta dedicata alla musica. Alle 18.00 appuntamento da non perdere con lo showcase dei Subsonica che portano le loro canzoni più famose nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Sempre qui dalle 21.00, i live del duo Shazami (formato da Francesco Mandelli e Federico Russo), della band indie Coma Cose, di Willie Peyote e degli Zen Circus.

5. I laboratori di WNF 2019

Durante il festival sarà possibile anche toccare con mano le ultime tecnologie, grazie a dimostrazioni e workshop gratuiti nel cortile interno di Palazzo Vecchio, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 19.00. Ci si potrà imbattere nei robot umanoidi del Madlab oppure partecipare a una sorta di caccia al tesoro multiplayer in realtà aumentata proposta da Gold o ancora volare grazie alla realtà virtuale di Vitruvian, il simulatore ispirato all’Uomo vitruviano di Leonardo da Vinci. E per finire, chi ha voglia di un frullato dovrà pedalare. Sì, perché nell’health bar della festa di Wired bisognerà far girare i pedali per azionare il mixer e gustarsi una bevanda salutare, in bicchieri rigorosamente biodegradabili.

6. La chiusura del programma del Wired Next Fest 2019 di Firenze

Un’icona della musica elettronica italiana chiude la tre giorni del Wired Next fest 2019 di Firenze, domenica 29 alle ore 19.00 in Sala D’Arme . Il dj e produttore Martux_M, al secolo Maurizio Martusciello, è il protagonista del concerto audiovisivo “Apollo 11 Reloaded” dedicato ai 50 anni dall’allunaggio e realizzato in collaborazione con l’Asi, l’agenzia spaziale italiana.

Guida al weekend: gli eventi a Firenze (27, 28, 29 settembre)

7. Il programma del Wired Next Fest 2019 (da scaricare)

Se non ne avete abbastanza potete dare uno sguardo e spulciare da cima a fondo il programma in pdf del Wired Next Fest fiorentino o il sito ufficiale del festival.

Guida al weekend: gli eventi a Firenze (27, 28, 29 settembre)