Weekend Eventi Firenze 27 28 29 settembe Genius Loci
Il festival Genius Loci - Foto: Eleonora Birardi

Se non sapete cosa fare questo weekend a Firenze, niente paura: il programma di eventi tra venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 settembre 2019 è lungo, anzi lunghissimo. In particolare tra il centro e le immediate vicinanze durante il fine settimana si svolgono in contemporanea festival culturali, kermesse dedicate all’innovazione, corse podistiche, mostre-mercato d’arte, cortei della tradizione e addirittura una festa-sagra dedicata al lampredotto. In periferia e nei dintorni di Firenze invece visite guidate, oltre a iniziative per bambini e famiglie.

Per non perdersi in questa sterminata offerta, abbiamo selezionato gli eventi migliori e stilato una guida per questo weekend, a Firenze e dintorni.

Bright – La notte dei ricercatori a Firenze

Il weekend a Firenze inizia con gli eventi della Notte dei ricercatori “Bright 2019”, venerdì 27 settembre. Quartier generale delle iniziative il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, dal pomeriggio mini conferenze, laboratori e alle 20.45 lo spettacolo “Via col tempo”. In più musei universitari gratis nella mattinata di venerdì e apertura straordinaria di Villa Salviati sabato 28.

Qui il dettaglio degli eventi per la Notte dei ricercatori 2019 a Firenze.

Wired Next Fest 2019

Scienza, tecnologia, innovazione e ricerca in un solo evento. Il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio ospita tra il 27 e il 28 settembre il Wired Next Fest, kermesse organizzata dalla celebre rivista. Nello sterminato elenco degli ospiti, invitati per confrontarsi sul tema di quest’anno (le persone che hanno fatto la differenza), anche Vinicio Capossela, Selton, Dardust, Selton e Malika Ayane, protagonisti del concerto di apertura. E poi ancora Ferzan Ozpetek, Lorenzo Bini Smaghi, Silvio Orlando, Achille Lauro, Subsonica e molti altri. Ingresso gratuito, previa registrazione online.

Qui il programma del Wired Next Fest di Firenze in sintesi.

Genius Loci Firenze, weekend di eventi in Santa Croce

Due notti e un’alba, per un lungo programma di eventi nel complesso di Santa Croce a Firenze: la terza edizione del festival Genius Loci propone nel weekend, tra giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 settembre, talk, concerti e spettacoli. Tra gli ospiti Boosta dei Subsonica, Keith Tippett, Marina Rei, Paolo Benvegnù. Gran finale all’alba di sabato con i dervisci rotanti. L’ingresso gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria

In questo articolo, il programma di Genius Loci 2019 in Santa Croce.

Cosa fare nel fine settimana: Corri la Vita

Altro evento di punta di questo weekend a Firenze è “Corri la vita”, appuntamento podistico benefico che nella mattinata di domenica 29 settembre vedrà un colorato serpentone invadere le strade, dall’Oltrarno al centro. Due i percorsi, uno più lungo e uno meno impegnativo. Partenza alle ore 8.45 da piazza Vittorio Veneto, la “porta di ingresso” del parco delle Cascine, poi nel pomeriggio i partecipanti potranno visitare gratuitamente 23 luoghi d’arte.

Qui il percorso e le informazioni su Corri la Vita 2019

Qui i musei e i luoghi d’arte di Firenze gratis per i partecipanti a Corri la Vita 2019

Corri Vita 2019 musei gratis domenica 29 settembre Firenze eventi

L’ultimo fine settimana della Biennale dell’antiquariato di Firenze

Prosegue fino a domenica 29 settembre la Biennale internazionale dell’antiquariato di Firenze, una grande mostra mercato di prestigiose opere d’arte negli spazi di Palazzo Corsini, sul lungarno, a cui si affianca la Florence Art Week con iniziative nelle principali gallerie cittadine. Nel pomeriggio dell’ultima giornata l’evento è aperto gratuitamente per i residenti nella Città metropolitana di Firenze.

L’approfondimento sulla Biennale di Firenze.

Le visite guidate gratuite del weekend a Firenze  (27 e 28 settembre 2019)

Sabato 28 e domenica 29 settembre sono gli ultimi due giorni delle visite guidate gratuite al giardino della Villa medicea di Castello, alla periferia di Firenze. L’iniziativa fa parte del calendario di eventi per celebrare i 500 anni dalla nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici. Due i turni di visita in entrambi i giorni alle ore 9.30 e alle 11.00, su prenotazione (055 2768224 –055 2768558).

Nei dintorni di Firenze questo weekend continuano gli eventi nel parco mediceo di Pratolino per scoprire i segreti di questo gioiello verde. Domenica 29 alle 10.30 il trekking per adulti dedicato alle piante del parco (info info@prolocovagliamugello.com, tel. 338 624 5503), sempre allo stesso orario due visite guidate sulle tracce dei messaggi nascosti nel giardino (una in inglese, l’altra in italiano), mentre alle 15.00 la visita incentrata sui personaggi storici legati a questo luogo. Per informazioni e prenotazioni delle visite: andre87ferrara@gmail.com tel. 348.4924476.

Le nuove mostre aperte a Firenze

Durante questo fine settimana aprono i battenti nuovi eventi espositivi in città. Sabato 28 a Palazzo Strozzi prende il via la mostra dedicata a Natalia Goncharova, esponente delle avanguardie del secolo scorso divisa tra la Russia e Parigi, con 130 opere dell’artista e di esponenti delle correnti novecentesche come Gauguin, Matisse, Picasso e Boccioni. Orario 10.00 – 20.00.

Venerdì 27 settembre iniziano anche 3 nuove mostre temporanee al Museo Novecento, incentrate sull’arte contemporanea: la prima personale in Europa di  Wang Yuyang, l’installazione della giovane promessa Rebecca Moccia e l’esposizione dell’artista toscano Lino Mannocci ispirata al “matrimonio futurista” tra Gino Severini e Jeanne Fort. Le mostre sono comprese nel biglietto di ingresso al museo. 

E i musei di Firenze gratis domenica 29 settembre

Una giornata gratis nei 3 musei statali di Firenze. Domenica 29 settembre aprono le porte a costo zero il museo del Bargello (via del Proconsolo 4, dalle 08:15 alle 14:00, ultimo ingresso alle 12.30), le Cappelle Medicee (piazza di Madonna degli Aldobrandini 6, dalle 08:15 alle 17:00 con l’ultimo accesso alle 16.20), Palazzo Davanzati (via Porta Rossa 13, dalle 13:15 alle 19:00, ultimo ingresso 18:30).

I mercatini del weekend a Firenze (28 e 29 settembre)

Tra fiere, mercatini dell’antiquariato, dei fumetti, svuota cantine e notti rosa non c’è che l’imbarazzo della scelta. Entra nel vivo la stagione dello shopping su bancarella: qui trovate il dettaglio dei mercatini in programma questo fine settimana a Firenze.

Mercatini a Firenze durante il weekend (28 e 29 settembre)

Bacco artigiano tra Rufina e Firenze

Una grande festa del vino. È quella che si svolge per tutto il fine settimana a Rufina per il “Bacco artigiano” con degustazioni, laboratori e mercatini, ma che sabato 28 settembre arriva anche a Firenze per il tradizionale “Carro matto”.

Il programma prevede alle 15.30 la sfilata del corteo storico della Repubblica fiorentina (partenza alle 15.30 dal Palagio di parte Guelfa, percorso lungo via Roma, piazza San Giovanni). Al Duomo i figuranti incontreranno il Carro Matto, trainato da due buoi e carico di 1500 fiaschi di vino Chianti, e lo  “scorteranno” lungo via dei Calzaiuoli fino ad arrivare in piazza San Firenze, davanti alla chiesa di San Carlo dei Lombardi dove sarà benedetta l’ampolla del vino.

La Festa  del Lampredotto

Golosi accorrete. Tra gli eventi di questo weekend a Firenze, domenica 28 settembre il Circolo Rondinella del Torrino, nel cuore dell’Oltrarno, ospita la seconda festa di’ lampredotto di Firenze: tante tavolate dove mangiare piatti tipici, musica e iniziative dalle 19.30 in poi. Sul menù fettunta di lampredotto, penne rosse al ragù di lampredotto, lampredotto alla diavola o in zimino, oltre al classico panino con il lampredotto.

E se avete ancora fame qui trovate il calendario delle sagre in programma a Firenze e dintorni.

Giornata europea delle lingue

Sabato 28 settembre è la giornata europee delle lingue e 4 istituti stranieri di Firenze aprono le porte per informazioni sui corsi ma organizzano anche iniziative, ad esempio visite guidate in Palazzo Lenzi  sede dell’Istituto francese di Firenze (ore 15.00 e 18.00 ritrovo in piazza Ognissanti), iniziative musicali al Centro de Lengua Española di Firenze (ore 15.00 – 19.00, Borgo Ognissanti 9) e un gioco a premi itinerante che  coinvolge nel pomeriggio anche il British Istitute di Firenze e il Deutsches Institut Florenz. Più info sulla pagina Facebook.

Weekend a Firenze, gli eventi per bambini (27, 28 e 29 settembre)

Ricco anche il programma di eventi per i più piccoli. Al Palamattioli di via Benedetto Dei sabato 28 e domenica 29 la Festa dello sport del Quartiere 5: dalle ore 16.00 alle 19.30 esibizioni, prove di sport e in più domenica open day della piscina ITI di via Caboto con nuoto libero a entrata gratuita dalle 16.00 alle 18.00.

Dall’altra parte della città, sempre sabato 28 e domenica 29, la festa nel parco dell’Argingrosso, organizzata dal Quartiere 4 (e rinviata per maltempo da maggio). Mostre, laboratori, prova sport, spettacoli, mostra di rapaci e molto altro, da mattina a sera.

Eventi bambini Firenze fine settimana esta Argingrosso

Sulle colline di Scandicci, alle porte di Firenze, infine giochi per tutta la famiglia con “Poggio Avventura”: nel parco di Poggio Valicaia dalle ore 10.00 alle 19.00 parete per arrampicata, teleferica, superaltalena, arrampicate sull’albero, percorsi avventura e spettacoli.

Gli eventi di questo weekend nei dintorni di Firenze

In conclusione segnaliamo la Festa dell’Uva di Impruneta, con il fine settimana più atteso nella cittadina: i 4 rioni si sfidano in piazza Buondelmonti a colpi di scenografie e coreografie con carri e 1500 persone in costume. Sabato 28 dalle 19.00 alle 23.00 le prove generali a ingresso gratuito, domenica 29 la festa inizia alle 14.30 con la banda, poi alle 15.30 la sfilata-spettacolo. Madrina della manifestazione Sandra Milo.

Più lontano, fuori Firenze, c’è anche lo Slow Travel Fest Monteriggioni Walks & Talks, un festival “lento” per riscoprire il territorio con escursioni in bici,  e-bike, footbike, gommone e a piedi, oltre a concerti ed eventi culturali nel chiostro di Abbadia a Isola. Tra gli ospiti Bobo Rondolli, Sandro Joyeux,  Hot Walz FM , Ghiaccioli e Branzini.

Eventi a Firenze, ottobre 2019: il calendario