mercoledì, 3 Marzo 2021
Home Sezioni Fiorentina 37esima giornata: continua la preparazione

37esima giornata: continua la preparazione

preparazione alla 37esima giornata di campionato per la Fiorentina di Cesare Prandelli. Dopo la conferenza stampa di Frey prevista per le ore 14.00, il gruppo si riunirà per il consueto allenamento pomeridiano.

-

Intanto ieri si è giocata l’amichevole col Gs Mezzana. Stesso modulo, giocatori diversi per Prandelli, che ha tenuto a riposo Dainelli e Felipe Melo, quest’ultimo fresco di convocazione con la maglia verdeoro.

Il capitano viola non è ancora al meglio dopo la sciatalgia che lo ha messo ko con la Sampdoria, mentre per il brasiliano è stata preferita usare la prudenza dopo il colpo al polpaccio rimediato sempre contro i blucerchiati.

Sarà con tutta probabilità composta da Kroldrup e Gamberini la coppia centrale difensiva che scenderà in campo domenica al “Via del Mare”. Ancora da valutare sono le condizioni di Montolivo, uscito ieri dal campo dopo mezz’ora di gioco, e di Bonazzoli, ormai alle prese con la metatarsalgia da un paio di settimane.

Ultime notizie

Covid Toscana, sono i 1.163 nuovi casi: i dati del 3 marzo

I dati del bollettino Covid della Toscana del 3 marzo: casi di nuovo sopra quota mille, percentuale positivi al 4,67%

A che ora chiudono i bar e fino a quando sono aperti per l’asporto

Il nuovo Dpcm Draghi stabilisce a che ora chiudono i bar e i ristoranti dal 6 marzo: ecco quando possono stare aperti e le novità per gli orari dell'asporto

Centri commerciali aperti o chiusi sabato e domenica: cosa dice il nuovo Dpcm

Shopping a ostacoli. In zona bianca, gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali anche per il nuovo Dpcm Draghi. Quando riapriranno?

Quante persone possono partecipare ai funerali in zona gialla, arancione e rossa

Funerale in zona gialla, arancione o rossa, le regole anti-Covid: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe agli spostamenti secondo il Dpcm