sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina Genoa, sfida delicata

Fiorentina Genoa, sfida delicata

Tra campionato e Coppa Italia i viola cercano conferme

-

In anticipo al sabato (alle 18) la Fiorentina affronta il Genoa in una sfida delicata che arriva dopo gli importanti successi in Coppa Italia contro l’Atalanta ed in campionato contro il Napoli. Gli uomini di Iachini sono chiamati a dare delle conferme.

Fiorentina Genoa: le probabili formazioni

Iachini è costretto a cambiare uomini a causa della squalifica di Dalbert. Si va verso la conferma del 3-5-2 che ha sconfitto il Napoli con il rilancio di Chiesa accanto a Cutrone in avanti. Lirola sulla destra e Venuti favorito per la sostituzione del brasiliano sulla corsia di sinistra. A centrocampo Pulgar in regia, con Benassi e Castrovilli mezzali, mentre in difesa consueto schieramento in linea con Caceres e Milenkovic marcatori e Pezzella più centrale.

Davide Nicola ritrova per la trasferta di Firenze Mimmo Criscito ma perde Cassata, diffidato e ammonito nel match perso a Marassi contro la Roma. Sarà dunque il capitano rossoblu a dare indicazioni in difesa acanto a Biraschi e Romero. A centrocampo ci sarà Schone con Sturaro da una parte e uno fra Jagiello e Behrami dall’altra mentre Ghiglione e Barreca giocheranno da esterni. In attacco Sanabria è sempre favorito su Favilli per un posto al fianco di Pandev.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin