lunedì, 8 Marzo 2021
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina, obiettivo Juventus per Alberto...

Fiorentina, obiettivo Juventus per Alberto Aquilani

Il centrocampista è stato visitato ieri a Londra per una tendinopatia achillea: dovrà stare fermo ancora due settimane. Calendario alla mano, si tenterà di recuperarlo per la gara con i bianconeri, in programma il 25 settembre.

-

Dovrà stare fermo ancora due settimane Alberto Aquilani, uno dei volti nuovi di questa stagione viola.

DUE SETTIMANE DI STOP. Il giocatore, spiega la Fiorentina sul suo sito internet, è stato visitato ieri a Londra dal professsor Nicola Maffulli per una tendinopatia achillea. “Lo specialista non ha riscontrato alterazioni di rilievo, consigliando tuttavia un protocollo riabilitativo per altre due settimane”, annuncia il club gigliato.

IL CALENDARIO. Dunque Aquilani dovrà restare ai box ancora due settimane. Calendario alla mano, il centrocampista salterà quindi sicuramemnte le partire con Catania (in programma domenica alle 15 al Franchi) e la trasferta di Parma (sabato 22 settembre ore 18). L’obiettivo è cercare di recuperarlo per il primo big match che aspetta la squadra di Montella, in programma al Franchi martedì 25 settembre: quel giorno a Firenze arriverà la Juventus. Se non dovesse farcela, Aquilani potrebbe tornare in campo domenica 30 settembre (ore 20,45) a Milano contro l’Inter.

VERSO IL CATANIA. Intanto, con molti nazionali ancora impegnati con le rispettive rappresentative, Montella sta preparando la gara di domenica, proprio contro il suo recente passato, il Catania. Ancora presto per capire chi scenderà in campo: prima ci sarà da valutare le condzioni in cui i giocatori torneranno dalla parentesi dedicata alle nazionali.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma