mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniFiorentinaFiorentina - Reggello 17 a...

Fiorentina – Reggello 17 a 0. Bella partita senza Vargas

Buona Fiorentina contro il Regello, squadra di Prima Categoria. Un 17 a 0 che ha messo in luce buoni schemi e tanta voglia di fare, soprattutto del 'bomber con le valigie' Gilardino.

-

Buona Fiorentina contro il Regello, squadra di Prima Categoria. Un 17 a 0 che ha messo in luce buoni schemi e tanta voglia di fare, soprattutto del ‘bomber con le valigie’ Gilardino (autore di un poker). Un po’ di preoccupazione per De Silvestri nel primo tempo dopo un tocco duro del difensore del Reggello. Solo un po’ di paura, poi di nuovo in campo. Nel matchi si è visto crescere Jo-Jo e Ljaljc, autori di una tripletta ciascuno d’autore. Davvero bravo soprattutto il serbo. Bene il centrocampo con l’ex capitano Montolivo quasi nei panni di regista. Anche Cerci si è mosso bene, mentre Romulo ha avuto difficoltà sulla sinistra. Domenica alle 18 contro il Cittadella in campo ci saranno Montolivo, Cerci e Gilardino. Quasi una partita d’addio. Avanti col 4-3-3.

 

Reggello: Tilli, Insardà, Aglietti, Basagni, Vannini, Redditi, Jule, Bernabani, Tognaccini, Montigiani, Danese. A disp. Forni, Bianchi, Schiraldi, Poggesi, Marra, Bensi, Meozzi, Castellucci, Fabbri, Sani, D’Alterio, Casini. All. Governi

Fiorentina: Boruc, De Silvestri, Pasqual, Behrami, Gamberini, Natali, Cerci, Jovetic, Montolivo, Lazzari, Gilardino. A disp. Neto, Romulo, Kroldrup, Nastasic, Piccini, Salifu, Marchionni, Munari, Romizi, Ljajic, Pazzagli, Jackson Beckham, Matos. All. Mihajlovic

Risultato 17 a 0

Capitan Gamberini. ” Buon test contro una squadra, siamo a buon punto.Domani proveremo ancora altre soluzioni per il Cittadella ma oggi abbiamo trovato ancora più affinità tra di noi. Per quanto mi riguarda ho un po’ di dolore al polpaccio ma non è niente. Abbiamo una grande voglia di cominciare bene e stiamo lavorando per quello. Vogliamo fare bene Domenica. Gilardino? Mi auguro che rimanga, è chiaro però che se saranno fatte altre scelte la società si muoverà bene sul mercato. Per me è un amico, oltre ad essere l’attaccante più prolifico che c’è in Serie A. Lo vedo concentrato, sta lavorando bene. Se rimarrà sarà comunque fondamentale. Se andrà via? Ho fiducia nella società.

Nota di colore. Tanto pubblico e tanto entusiamo nel Valdarno, dove si aspettano già nella prossimka stagione il ritiro della Fiorentina. Per il dopo Gilardino piace più Ramirez che Amauri anche se il ruolo non è proprio lo stesso…nell’amichevole mancava Vargas, che sia già della Juve?

Scelti i numeri di maglia: nessuno si prende il 10

Ultime notizie