lunedì, 18 Gennaio 2021
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina, si riparte dopo il...

Fiorentina, si riparte dopo il 25

La Fiorentina tornerà a lavorare dopo Natale, il prossimo 28 dicembre in vista del derby del 6 gennaio con il Siena. Manca ancora l'ufficialità per il recupero di Fiorentina-Milan, ma sembra che la gara verrà giocata il 27 gennaio. Sempre a gennaio, sembra che verrà discusso il rinnovo del contratto a Cesare Prandelli.

-

Come ha sempre sostenuto la proprietà, “basteranno 10 minuti per trovare l’accordo” con il tecnico di Orzinuovi. Intanto Mario Cognigni, presidente ad interim della società viola, è tornato sull’argomento Franchi e Cittadella: “Quando avremo la completa gestione del Franchi – ha dichiarato il presidente al Corriere Fiorentino – lo renderemo più accogliente. Non con la copertura, che al momento è impossibile, ma creando alcuni punti ristoro e permettendo la visita dei luoghi dove si allena la squadra, rendendo insomma tutto più accessi bile a chi ama la Fiorentina. Vogliamo creare anche un piccolo museo che racconti la storia della squadra nei suoi 83 anni di vita”.

“La convenzione? – prosegue – per noi questo accordo è più importante di quanto sembri, la Fiorentina deve poter utilizzare in modo totale lo stadio, ma non vedo sinceramente la firma come un problema; ho parlato più volte col sindaco Renzi, l’amministrazione deve rispettare i suoi tempi e lo capisco, perché va seguito un certo iter. Mettiamola così: ognuno fa la propria parte, dalla prima squadra che applica in campo gli insegnamenti dello staff tecnico ai dipendenti che nessuno conosce e che si impegnano ogni giorno a testa bassa. La tifoseria poi è il cuore pulsante della Fiorentina e le autorità, a cominciare dal questore Tagliente, sono sempre presenti positivamente nella vita della società, a volte anche troppo… Ci manca solo l’aiuto del Comune, sta lavorando bene ma deve dare l’ultima spinta. Nel 2010 si risolverà tutto, ne sono asso lutamente convinto”.

“La Cittadella? – ha concluso – fino alla vittoria di Liverpool siamo arrivati con le nostre gambe, ma se vogliamo giocarci la finale di Champions bisogna poter contare su altre entrate. Noi non abbiamo novità e neanche appuntamenti in agenda fissati nelle prossime settimane, però ci teniamo costantemente aggiornati perché è nostra intenzione andare avanti nel progetto. Aspettiamo solo di conoscere quale sarà l’area su cui costruire e quanto spazio avremo, ricordando sempre che non ab biamo mai indicato una zona piuttosto che un’altra”.

Ultime notizie

Roboante sconfitta viola a Napoli

La classifica torna a preoccupare

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)