venerdì, 25 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentinaFiorentina, spazio al 4-2-3-1

Fiorentina, spazio al 4-2-3-1

Ieri, nel tardo pomeriggio, alcuni giocatori e Prandelli si sono ritrovati in Via Tornabuoni per la presentazione di una nuova linea di borse al negozio Tod's. Nella partitella di allenamento il tecnico di Orzinuovi ha provato il 4-2-3-1; modulo che con tutta probabilità verrà riproposto domenica con l'Udinese.

-

Ieri pomeriggio, dopo la partitella di allenamento con l’Antella 99, terminata 11 a 0 per la formazione viola, alcuni giocatori si sono ritrovati al negozio Tod’s di via Tornabuoni per la presentazione si una nuova linea di borse. Erano presenti Pasqual, Santana, Mutu, Comotto e mister Prandelli.

Santana, a due mesi dall’infortunio, ha ricominciato a correre e spera di essere pronto per l’inizio della preparazione estiva. Mutu, con la moglie Consuelo al seguito, si è presentato senza le stampelle che sabato scorso lo avevano accompagnato allo stadio per seguire i compagni e ha promesso di tornare fra 12 giorni. Pasqual, rigenerato da queste ultime prestazioni, vuole la Champions e la Nazionale. Comotto crede soprattutto nella Lazio, prossima avversaria del Genoa. “La Lazio è una mina vagante vista la vittoria del derby. Speriamo possa fermare il Genoa”.

Intanto la partitella di ieri ha tracciato quali possono essere gli intenti di formazione di Prandelli. Nel primo tempo il tecnico di Orzinuovi ha schierato il 4-2-3-1. Questo nuovo assetto dovrebbe dare più possibilità a Jovetic (apparso ieri in gran forma) di spaziare dietro a Gilardino. Nella seconda frazione di gara spazio a 4-4-1-1, con Vargas ormai posizionato come esterno di centrocampo. Sembra essere, comunque, la prima soluzione quella che domenica vedremo al Friuli con l’Udinese.

Questi i probabili 11 che domenica sfideranno l’Udinese: (4-2-3-1): Frey, Zauri, Gamberini, Dainelli, Pasqual, Almiron, Donadel, Semioli, Jovetic, Kuzmanovic, Gilardino.

Ultime notizie