lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniFiorentinaLa Fiorentina resta senza attacco:...

La Fiorentina resta senza attacco: dopo Rossi si ferma anche Rebic

Eseguiti gli accertamenti: contrattura al muscolo soleo per Pepito, si cerca di recuperarlo per domenica. Lesione di primo grado per Rebic: stop di tre settimane.

-

Emergenza attacco per Montella. Le notizie per Pepito Rossi sono buone, ma dopo il lungo stop di Mario Gomez si ferma anche Rebic.

ROSSI. “Gli accertamenti eseguiti oggi a Giuseppe Rossi hanno evidenziato una contrattura al muscolo soleo. L’atleta rimarrà a Firenze per le terapie del caso ed una eventuale disponibilità per domenica prossima sarà valutata in base all’evoluzione clinica”, spiega la Fiorentina sul suo sito. L’obiettivo è insomma quello di recuperarlo per la partita contro la Lazio.

REBIC. “Nella gara di ieri Ante Rebic ha subìto una lesione distrattiva di I grado al muscolo bicipite femorale. La prognosi è di 3 settimane”: questo, invece, il respondo per Rebic.

DNIPRO. Intanto, sono 20 i convocati dal tecnico Vincenzo Montella per la sfida contro il Dnipro. Ecco la lista, in ordine alfabetico: Alonso, Ambrosini, Borja Valero, Bakic, Compper, Cuadrado, Fernandez, Gulin, Ilicic, Joaquin, Lezzerini, Madrigali, Munua, Neto, Pizarro, Rodriguez, Roncaglia, Matos Ryder, Savic, Tomovic.

L’attesa. Fiorentina, tifosi con il fiato sospeso: accertamenti clinici per Pepito

Ultime notizie