giovedì, 29 Ottobre 2020
Home Sezioni Fiorentina Maltempo, rinviata Genoa-Fiorentina

Maltempo, rinviata Genoa-Fiorentina

Dura solo 27 minuti la gara del Luigi Ferraris tra Genoa e Fiorentina. Un vero e proprio diluvio s’è abbattuto su Genova e la partita è stata rinviata. Tra le ipotesi per il recupero, il 30 novembre o il 15 dicembre

-

Si è giocata per soli 27 minuti Genoa-Fiorentina. Tanta pioggia, grandine e freddo hanno costretto l’arbitro Banti a sospendere Genoa-Fiorentina che si giocava al Luigi Ferraris di Genova. Le squadre hanno atteso negli spogliatoi la fine dell'acquazzone che effettivamente è arrivato intorno alle 16,00 ma le condizioni non proprio ottimali del terreno di gioco, in particolare le fasce che erano completamente allagate, hanno indotto Banti a non far proseguire la gara. Unica azione degna di nota nei minuti giocati una traversa colpita dal Genoa con Laxalt al 24’ minuto.

Il recupero

I 63 minuti che mancano al termine della partita non possono essere recuperati domani in quanto la Fiorentina ha in programma giovedì la partita di Europa League a Salonicco. “Ridda” di voci sul recupero. La prima data utile per il recupero potrebbe essere mercoledì  30 novembre, ma è possibile anche che le due società chiedano di giocare i minuti che mancano al termine della partita il 15 dicembre.

Ultime notizie

Sospensione del pignoramento immobiliare della prima casa

Novità dal decreto ristori per le procedure esecutive immobiliari che riguardano le abitazioni principali

Come richiedere i contributi a fondo perduto del Decreto ristori

Col Decreto ristori arrivano nuovi contributi a fondo perduto per le imprese colpite dalle chiusure: codici Ateco, coefficienti e requisiti

Decreto ristoro: in Gazzetta Ufficiale testo in pdf e codici Ateco (allegato 1)

E' uscito in Gazzetta Ufficiale il testo definitivo del decreto legge ristoro di ottobre con i codici Ateco delle attività che riceveranno gli aiuti previsti dal governo

La Fiorentina passa in Coppa Italia contro il Padova, ma delude ancora

Il Padova mette paura ai viola. La Fiorentina vince ma mostra ancora tanti limiti