giovedì, 29 Settembre 2022
HomeSezioniFiorentinaMercato, ore decisive. Ipotesi Borriello,...

Mercato, ore decisive. Ipotesi Borriello, Ramirez di nuovo nel mirino

Parta o non parta il campionato, quel che è certo è che il 31 agosto il mercato finirà. Poco, pochissimo tempo per piazzare gli ultimi colpi (in entrata e in uscita). Così, dopo la presentazione di ieri di Cassani, in casa viola si lavora alacremente.

-

Pubblicità

Parta o non parta il campionato, quel che è certo è che il 31 agosto il mercato finirà. Poco, pochissimo tempo per piazzare gli ultimi colpi (in entrata e in uscita). Così, dopo la presentazione di ieri di Cassani, in casa viola si lavora alacremente.

GILARDINO. Perché ci sono gli ultimi nodi da sciogliere, in un intreccio che potrebbe rivoluzionare moltre squadre. Tra cui, appunto, la Fiorentina. Tutto sembra ruotare attorno all’attacco: le lusinghe di alcune squadre per Gilardino (Genoa in primis, ma non solo, il bomber sembra essere molto apprezzato oltralpe) non si fermano, e non sono esclusi colpi di scena, con il Gila che potrebbe davvero cambiare squadra di qui alla fine del mercato.

Pubblicità

MAXI LOPEZ E BORRIELLO. E allora? La Fiorentina non si farebbe trovare impreparata. Maxi Lopez è più di una possibilità, anche perchè l’argentino ha vissuto la sua migliore (mezza) stagione in Italia proprio con Mihajlovic in panchina. Ma la sorpresa (Amauri a parte, in attesa di capire quale sarà la destinazione dell’attaccante italo-brasiliano) potrebbe essere Borriello. Escluso ieri da Luis Enrique dalle convocazioni per la gara di Europa League della Roma, la punta è più che mai sul mercato. In più, essendo stato impiegato (seppur per una manciata di minuti) in una partita europea, non potrà disputare le competizioni continentali almeno fino a gennaio, facendo quindi svanire l’interesse di squadre che giocano anche in Europa. Ma la Fiorentina non ci gioca.

VARGAS E MONTOLIVO. Sul fronte delle partenze, sul chi va là anche i soliti Vargas e Montolivo. Per il primo l’interesse della Juventus sembra essersi raffreddaro, e il peruviano potrebbe a questo punto davvero restare un altro anno alla corte di Mihajlovic. Sul centrocampista azzutto, Corvino ieri è stato nuovamente molto chiaro: o va all’estero, o resta. Il “giallo” si risolverà proprio nelle ultime ore del mercato.

Pubblicità

RAMIREZ. Ultimo capitolo: Ramirez. Dopo essere stato tolto dal mercato dalla società, il Bologna sembra essere tornato sui suoi passi, dicendosi pronta a parlare con il Napoli (interessata al gioiellino) per un’eventuale cessione. E in questo scenario anche Corvino potrebbe tornare alla carica. Certo, con un’altra offerta.

Pubblicità

Ultime notizie