mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Mutu a Firenze fino al...

Mutu a Firenze fino al 2012

rinnovo del contratto di Adrian Mutu

-

I tifosi viola potranno smettere di tribolare: Adrian Mutu, l’attacante rumeno della Fiorentina, dovrebbe aver firmato oggi il rinnovo del contratto con la società gigliata, mettendo così fine alle voci di mercato che lo avevano visto protagonista nelle ultime settimane. Sembra che Alessandro Moggi, procuratore del giocatore, e Pantaleo Corvino, direttore sportivo della Fiorentina, siano riusciti a trovare un accordo che legherebbe il giocatore ai Viola fino al 2012, con un ritocco dell’ingaggio di circa 200mila euro in più.

L’attaccante gigliato, al momento, non si trova al massimo della forma. Deve ancora riprendersi dall’esperienza dell’Europeo e da una stagione ricca di partite. Ora, il giovane rumeno, deve cercare di ritrovare il giusto sprint nel più breve tempo possibile, in modo da poter essere l’uomo decisivo per la Champions. L’allenatore, Cesare Prandelli, avrà due occasioni per testare le condizioni di Mutu prima del preliminare di Champions con lo Slavia-Praga: mercoledì 6 agosto i Viola affronteranno, in amichevole, a Viareggio, la squadra rumena Fc Progresul, mentre, il 7 agosto, scenderanno in campo, a San Piero a Sieve, contro la squadra Primavera.

Prossimo rinnovo anche per Alessandro Gamberini. Per il difensore viola non ci dovrebbero essere problemi per la firma del contratto. “L’accordo si può trovare in cinque minuti” ha dichiarato il giocatoe qualche giorno fa.

 

 

 

Ultime notizie

Cashback, bonus di Natale 2020: come funziona, l’app IO e lo Spid

A dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo e a cosa serve l'app

Il concerto di Antonio Artese, dal Museo Marino Marini al web

Il Museo Marino Marini e l'Istituto Italiano di cultura di Oslo insieme per il concerto del maestro Artese, ispirato alle opere dell'artista

Messa di Natale 2020 anticipata prima di mezzanotte: l’orario di inizio

La santa messa della vigilia fa i conti con il coprifuoco. La Cei: va celebrata, ma si può fare qualche ora prima

Spostamenti tra comuni, il nuovo Dpcm di Natale: stop dopo il 3 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza