venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Fiorentina Mutu, buone notizie: in campo...

Mutu, buone notizie: in campo già con la Juventus?

Sono più brevi del previsto i tempi di recupero per l'attaccante rumeno, infortnatosi nella gara col Cesena. Mutu ha riportato una "lesione di primo grado della giunzione miotendinea, senza interessamento tendineo del muscolo adduttore lungo". Dovrà star fermo 10-14 giorni. Salterà il Milan, si prova a recuperarlo per Torino.

-

Mutu potrebbe essere in campo sabato 27 novembre nella supersfida di Torino contro la Juventus.

ACCERTAMENTI. La buona notiza arriva dalla Fiorentina, che in una nota annuncia che “Adrian Mutu, durante la partita contro il Cesena, ha  subito una lesione di primo grado della giunzione miotendinea, senza interessamento tendineo del muscolo adduttore lungo. La prognosi per la ripresa dell’attività agonistica è stimata in 10-14 giorni”.

PREVISIONI. Meglio, molto meglio del previsto, dunque. Prima degli accertamenti di questa mattina, infatti, si parlava di un mese di stop, e c’era che sosteneva che ormai il 2010 del rumeno fosse finito, e che prima del nuovo anno non sarebbe potuto tormare in campo.

JUVENTUS. Invece i tempi di recupero saranno più brevi. Sicuramente l’attaccante dovrà saltare a sfida di sabato prossimo, in programma alle 20,45 a San Siro contro il Milan. Ma ora si spera nel “miracolo”: Mutu in campo a Torino. Un sogno per i tifosi viola. Che forse potrebbe diventare realtà

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno