venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Mutu, oggi il giorno della...

Mutu, oggi il giorno della verità

Oggi pomeriggio, dopo i dovuti accertamenti, sapremo se Adrian Mutu avrà bisognodell'intervento chirurgico per rimettere a posto il ginocchio che già da qualche tempo gli crea fastidio. Fiorentina e Federcalcio rumena sembrano, ancora una volta, in disaccordo sulla salute dell'attaccante.

-

Oggi pomeriggio, al rientro di Adrian Mutu in Italia, sapremo con precisione cosa è successo durante la sua permanenza con la Nazionale rumena.

Il comunicato diramato ieri dalla Federcalcio rumena, che annunciava una possibile operazione del Fenomeno al menisco (“Il giocatore ha accusa­to problemi al ginocchio che già in passato gli aveva dato fa­stidio. Per questo Mutu sarà sottoposto a intervento chirur­gico dopo il suo ritorno a Firen­ze”) è stato prontamente smentito dalla società viola con un altro comunicato: «Preso atto delle numerose indiscrezioni sulle condizioni fisiche del proprio tesserato, la Fiorentina specifi­ca che Mutu sarà sotto­posto al suo ritorno a visita me­dica dallo staff della società che successivamente comuni­cherà in forma ufficiale le reali condizioni fisiche del giocato­re. Fino a quel momento qual­siasi indiscrezione sul tipo di infortunio è destituita di ogni fondamento».

Resta da capire, dunque, quali sono le reali condizioni fisiche del Fenomeno. Già nell’ottobre scorso Federcalcio rumena e Fiorentina si erano trovate in disaccordo sul fastidio al ginocchio del giocatore. La prima riteneva necessario l’intervento chirurgico, la seconda, attraverso lo staff sanitario, aveva giudicato più lieve il problema, risolvibile quindi attraverso del lavoro specifico.

Nelle prossime ore, quando l’attaccante verrà sottoposto ad accertamenti, sarà deciso se sarà necessaria l’operazione, e in questo caso il giocatore potrebbe stringere i denti fino al termine del campionato per cercare di portare a termine la volata Champions, oppure essere operato nell’immediato e lasciare quindi la squadra orfana di uno dei suoi migliori giocatori.

Nel pomeriggio leggi le dichiarazioni di Gobbi sul Reporter Viola.

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione