mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Mutu viola fino al 2012,...

Mutu viola fino al 2012, è ufficiale

la fiorentina comunica ufficialmente il rinnovo dell'attaccante rumeno

-

 

Si è così definitivamente conclusa la telenovella dell’estate che ha visto protagonista Adrian Mutu. L’attaccante viola, che nelle scorse settimane sembrava già in partenza per Roma, resterà a Firenze fino al 2012. Questo l’accordo raggiunto tra Alessandro Moggi, procuratore del giocatore rumeno, e il direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino. Il contratto dovrebbe prevedere anche un ritocco del 10 % dell’ingaggio del giocatore, con un aumento di 150-200mila euro.

Nel frattempo l’attaccante viola è stato convocato dal commissario tecnico della Romania, Victor Piturca, per disputare la partita amichevole Romania-Lettonia. La sfida tra le due nazionali si terrà il 20 agosto, proprio a ridosso del preliminare di Champions. Un vero e proprio problema per la Fiorentina, in quanto i diversi impegni potrebbero affaticare Mutu e quindi le prestazioni dell’attaccante rumeno potrebbero non essere al 100% proprio nel momento in cui la squadra ha bisogno che la sua condizione fisica sia ottimale.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati