martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentina"Non chiedo scusa a nessuno"

“Non chiedo scusa a nessuno”

Felipe Melo, al suo rientro in campo domenica prossima con il Catania, cercherà di contribuire alla conquista del piazzamento in Champions League. Per il centrocampista l'episodio squaifica è un affare chiuso.

-

{mp3remote}http://www.ilreporter.it/images/stories/audio/felipe6maggio.mp3{/mp3remote}  

Felipe Melo è finalmente pronto al rientro dopo le tre giornate di stop per squalifica. Il brasiliano è felice di tornare in campo per aiutare la squadra a aggiungere l’obiettivo Champions. “Ora mi rimetto ad aiutare la squadra e sono contento che i miei compagni abbiano fatto bene anche senza di me“.

Per Felipe sono state tre giornate pesanti quelle fuori dal campo. “Si, ma per me l’episodio è chiuso. Ora pensiamo al futuro. Quello che mi ha dato più fastidio è stato proprio stare tre partite fuori. Non era mai successa una cosa del genere in tutte le squadre dove ho giocato. Io non chiedo scusa a nessuno, io non ho sbagliato. Comunque mi è piaciuta la voglia vincere della squadra. Specialmente contro la Roma”.

L’esplosione di Vargas non è una novità per il centrocampista…”Adesso per voi è diventato un idolo. Io già lo conoscevo, perchè vedevo quanto dava in allenamento. Non è facile arrivare in una grande squadra e fare subito bene”.

 

Ultime notizie