lunedì, 12 Aprile 2021
HomeSezioniFiorentinaOk per il restyling dello...

Ok per il restyling dello stadio

-

Il progetto, dal costo complessivo di 3 milioni di euro è stato approvato – ha detto la Sovrintendente Paola Grifoni e l’intenzione della Fiorentina è di far partire i lavoro prima possibile approfittando della pausa estiva.

Si dovrebbe inziare con il restyling esterno resosi necessario per dare più armonia all’intero complesso facendo attenzione ad intervenire rispettando il progetto originario e usando forme snodate e in linea con il disegno di Pierluigi Nervi.

Per prima cosa verranno eliminati tutti i box che si trovano all’esterno, poi, all’interno dell’impianto verrà creata una copertura per i portatori di handicap, da realizzare al livello del campo. Infine, si provvederà a tutta una serie di adeguamenti che interessano i sevizi di accoglienza e ristoro.

Questa punto per punto la lista degli interventi previsti appena approvati dalla Sovrintendenza (fonte Corriere Fiorentino):

1- Ascensori della tribuna: saranno costruiti ai lati estremi della tribuna coperta in modo da consentire un accesso agevole ai piani alti del settore anche ai portatori di handicap. Si realizzeranno anche due nuove rampe di scale.

2- Nuovi bar: saranno quasi raddoppiati i punti di ristoro esistenti in ogni settore dello stadio. Dagli attuali otto si passerà a 10/15. La Fiorentina ha già presentato un suo progetto per i nuovi bar, che saranno uguali in tutto l’impianto.

3- Addio parterre di tribuna: Sparirà questo settore dove sarà realizzata una sala accoglienza al coperto e da dove si avrà una diretta visione del campo di gioco. Questa zona è pensata per ospitare i tifosi prima della gara e durante l’intervallo.

4- Nuovi bagni: è previsto anche il raddoppio dei servizi igenici in tutti i settori dell’impianto oltre che la ristrutturazione di quelli esistenti. Saranno creati anche servizi appositi per i portatori di handicap.

5- Niente più barriere architettoniche: sempre per migliorare la fruibilità del Franchi per i portatori di handicap verranno eliminate tutte quelle barriera strutturali che attualmente limitano alcuni spettatori. Verrà loro realizzato un spazio riservato, al livello del terreno di gioco, dove poter vedere al meglio le gare.

6- Arrivano gli Skybox: sul modello dell’attuale sala Gos verranno realizzate fra la tribuna coperta e il resto della tribuna. Ne sono previsti sei: uno riservato ai dirigenti della Federcalcio e uno a quelli della Uefa. Gli altri potranno essere affittati a sponsor sia per vedere le partite che per altri eventi extracalcistici.

Ultime notizie