domenica, 27 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Politici in campo per il...

Politici in campo per il fair play

Un'amichevole fra i consigli comunali e provinciali di Firenze e Verona prima della partita Fiorentina -Chievo

-

Un’amichevole fra i consigli comunali e provinciali di Firenze e Verona prima della partita Fiorentina -Chievo di domenica prossima. E’ questa una delle iniziative di fair play che i consigli comunale e provinciale di Firenze hanno deciso di organizzare per lanciare un messaggio contro la violenza negli stadi.

“Dal ’96 abbiamo promosso partite amichevoli fra rappresentanti istituzionali – ha spiegato il vicepresidente vicario del consiglio comunale Massimo Pieri – e adesso che il tema è ritornato sotto i riflettori abbiamo deciso di rinnovare l’usanza giocando domenica mattina alle 11 al Bentegodi un’amichevole contro i politici del consiglio comunale e provinciale di Verona. Con questa partita vogliamo lanciare un messaggio di fair play alle tifoserie e stringere legami con le istituzioni veronesi per dire si alla solidarietà no alla violenza”.

“Già contro il Bologna avevamo provato a organizzare la stessa iniziativa – ha proseguito Pieri – ma purtroppo a causa dell’incompetenza di chi prende queste decisioni lo stadio è stato vietato ai tifosi sprovvisti di abbonamento e quindi abbiamo dovuto rimandare

“In questa trasferta – ha aggiunto il vicepresidente Pieri – saremo ospiti del comune di Verona e prima dell’amichevole riserveremo un minuto di silenzio alla memoria di Graziano Grazzini, grande sportivo oltre che politico e uomo impegnato nel sociale che in passato ha sempre aderito a iniziative di questo tipo”.

Oltre che Massimo Pieri la squadra fiorentina vedrà schierati in campo il presidente del consiglio provinciale Mattei, i consiglieri Jacopo Cellai, Marco Carrai, Francesco Ricci e l’assessore Eugenio Giani.

“Crediamo che tutti si debba fare un grande sforzo – ha concluso il vicepresidente Pieri – a partire dalle istituzioni, dai giocatori in campo fino alle tifoserie. Vogliamo rivedere le famiglie allo stadio e abbattere le barriere che impediscono la fruibilità e il sereno svolgimento di quello che è un gioco e che tale deve rimanere”

Notizia precedenteTorna il “Rock Contest”
Notizia successivaScomparso Giuliano Procacci

Ultime notizie

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?