venerdì, 24 Settembre 2021
HomeSezioniFiorentinaSpendere sì, ma senza fantasia

Spendere sì, ma senza fantasia

Con l'addio di Felipe Melo Corvino sarà costretto a mettere da parte la fantasia usata per l'acquisto di Natali e trovare un modo per spendere 15 milioni di plusvalenza. Due giocatori da 7,5 milioni potrebbe essere un'idea; oppure uno da 15; oppure, perchè no, tre da cinque.

-

Lasciando da parte numeri e formule, adesso che il budget c’è, Corvino dovrà impegnarsi per rafforzare la rosa per continuare il famoso progetto. Quel progetto messo in questi ultimi giorni in discussione in particolare dai tifosi, che chiedono spiegazioni e nuovi giocatori.

L’arrivo di Marchionni vuol dire l‘addio di uno tra Semioli e Santana. Poi serve un vice Gila, un centrocampista alla Melo e un terzino destro. I nomi in ballo sono sempre troppi. Da Cassetti, scontento dal trattamento riservatogli dalla Roma, a Luisao. Spunta nuovamente il nome di Aquilani, vecchia fiamma di Corvino.

E poi ancora Brighi, Dzemaili e Felipe, centrale difensivo dell’Udinese. IIl vice Gila potrebbe essere Obinna, già accostato negli anni passati alla maglia viola. Adesso la palla passa al diesse viola. La Fiorentina il 16 partirà per il ritiro e la squadra dovrà essere già completata.

Ultime notizie