lunedì, 27 Gennaio 2020
Home Sezioni Fiorentina Torino Fiorentina, torna Chiesa

Torino Fiorentina, torna Chiesa

Il rientro, dal primo minuto dell'attaccante della Fiorentina è la novità più importante della gara che si giocherà domenica contro i granata

-

A Torino senza Ribéry e Pezzella ma con Federico Chiesa recuperato: grazie a questo e al successo ritrovato in Coppa Italia dopo le tre sconfitte consecutive riprende il campionato della Fiorentina.

Montella fiducioso

“Le vittorie aiutano sempre e quella di martedì è arrivata in un momento per noi fondamentale – ha detto il tecnico della Fiorentina presentando la partita di domenica, alle 15, contro il Torino – e sono orgoglioso della risposta data dai ragazzi, ora ci aspetta un’altra partita importante con una squadra costruita da anni per lottare per l’Europa. Ma noi siamo qui per lottare”.

Il rientro di Federico Chiesa

“Veniamo da una striscia negativa e ciò rode a noi e al nostro presidente: dobbiamo reagire. Intanto tornerà Chiesa dopo uno stop di tre partite. e’ recuperato fisicamente e mentalmente, ha voglia di esserci e io ho voglia di farlo giocare e che ci faccia vincere – ha aggiunto Montella – perché Federico è un calciatore straordinario che può fare la differenza a qualsiasi livello”. Mancheranno Ribéry e Pezzella e forse ancora Boateng, quanto alla formazione Montella ha ancora due giorni per decidere se dare fiducia a Vlahovic (Pedro finora non lo ha del tutto convinto) e confermare l’ex Benassi autore l’altra sera della doppietta decisiva al posto di Badelj.

Le scelte di Mazzarri

Iago Falque avrà ancora bisogno di lavoro personalizzato, Belotti non recupera per la gara di domenica mentre Edera è squalificato. Problemi fisici in casa Torino anche per Millico. Walter Mazzarri è intenzionato a riproporre il tridente atipico Verdi-Lukic-Berenguer, con Zaza destinato a fare panchina. Il terzetto difensivo davanti a Sirigu sarà composto da Izzo-Nkoulou-Bremer che verranno confermati in blocco, mentre la coppia di mediani sarà Rincon-Baselli. Sulle fasce si profila un ballottaggio tra De Silvestri e Aina, dalla parte opposta agirà Ansaldi.

Ultimi articoli

Il funerale di Narciso Parigi e l’omaggio di Firenze

La città dice addio all'autore dell'Inno della Fiorentina e pensa a come ricordarlo: da una giornata con le sue canzoni, fino all'intitolazione di un pezzo dello stadio Franchi

Giusto pareggio tra Fiorentina e Genoa

Se c’è una squadra che deve recriminare è quello rossoblù dato che Criscito ha sbagliato un rigore. Ottima la prova di Dragowski. Ricordato Narciso Parigi

Fiorentina Genoa dove vederla: Sky o Dazn?

Una partita da non perdere quella in programma sabato 25 gennaio alle ore 18 tra Fiorentina e Genoa: ma dove vederla, su Sky o Dazn?

É morto Narciso Parigi

È morto Narciso Parigi, una giornata di lutto per tutti i fioretini: cantautore, attore e autore dell'inno della Fiorentina. È scomparso all'età di 92 anni nella casa dove abitava.

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi