venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniFiorentinaTotti frena la Fiorentina

Totti frena la Fiorentina

-

Anche se alla fine gli episodi, vedi le due traverse colpite nel primo tempo con Mutu e nella ripresa con un missile terra aria di Vargas, hanno condizionato l’esito della gara. Che mette comunque un freno alle pretese europee della Fiorentina, soprattutto se le dirette concorrenti (Juve e Palermo) portano a casa bottino pieno. Primo tempo dunque da incorniciare per i viola. Apre le danze Mutu e il suo tunnel a Doni.

La Roma trova il pari pochi istanti dopo, su calcio di rigore. Il fallo di Comotto su Riise è da condannare secondo l’arbitro Mazzoleni: Totti non sbaglia e festeggia il suo 200esimo centro in carriera, il primo al Franchi. Poco importa, la Fiorentina passa di nuovo in vantaggio, questa volta grazie al tocco vincente di Gamberini. Chiude il primo tempo la traversa di Mutu dopo un colpo di testa.

La ripresa si apre con il secondo e ultimo legno della Fiorentina. Gol sbagliato, gol subito si dice in gergo. Totti trova nuovamente il gol, questa volta battendo Boruc con un tiro in diagonale. Il risultato non cambierà più, anche se da una parte e dall’altra arrivano importanti conclusioni. Come quella di Gilardino, che da buona posizione devia sul fondo un perfetto cross di Vargas. Influiscono poco, invece, i cambi attuati da Mihajlovic: Ljajic, D’Agostino e Babacar rispettivamente per Santana, Vargas e Gilardino. 

Adesso la Serie A si ferma per la Nazionale (a proposito, Gilardino e Montolivo saranno i due violazzurri). La Fiorentina scenderà nuovamente in campo il prossimo 3 aprile, in casa del Cesena. La rincorsa all’Europa League non è ancora finita. 

Ultime notizie