Juan Manuel Vargas, uno dei migliori in campo con la Steaua a Bucarest, domenica affronterà la sua ex squadra. “Non so se domenica giocherò, deciderà il mister. Ho passato 2 anni a Catania e sono grato alla società e alla gente. Stanno andando bene e anche i nuovi arrivati si sono ambientati alla grande. Se segnerò esulterò. È il mio lavoro.”

Il peruviano, dopo qualche prestazione non positiva, sta trovando la condizione giusta per dimostrare a Firenze quello che vale. “Sono tranquillo per quello che faccio. Il mio obiettivo è quello di finire l’anno in crescendo e cominciare il 2009 da zero”.

Zenga e Prandelli? “Sono due allenatori diversi, ma entrambi ottimi allenatori. Sono contento di aver lavorato con loro. Con Zenga iniziavo la partita da terzino e finivo un pò più avanti”.