venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Fiorentina Viola in campo per la...

Viola in campo per la Coppa Italia, c’è la Reggina

La Fiorentina scende in campo questa sera per la partita valida per il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia. Al Franchi arriva la Reggina. Tanti i giovani che saranno schierati in formazione da Mihajlovic, che (per scelta o necessità) non si risparmierà il turnover: spazio a Babacar, Gulan, Ljajic e forse Carraro. Chi passa affronterà il Parma. Intanto, in campionato, fermati per un turno Comotto e Felipe: salteranno il Cagliari.

-

Coppa Italia, la Fiorentina torna in campo. Dopo aver eliminato i cugini dell’Empoli con un gol in extremis di Babacar, quando ormai i rigori sembravano inevitabili, nel terzo turno eliminatorio, stasera tocca alla Reggina.

TURN OVER. La partita, valida per il quarto turno eliminatorio, è in programma al Franchi alle 20,45. Con quale formazione scenderanno in campo i viola? Mihajlovic dovrebbe ricorrere a un abbondante turn over, in parte forzato (vedi i tanti infortuni) in parte per scelta, dal momento che domenica a Firenze arriva il Cagliari, per una partita importantissima dopo il punto raccolto nelle ultime due gare, le difficili trasferte di Milano e Torino.

GIOVANI. In campo, dal primo minuto, scenderanno in campo stasera Ljajic, Babacar e Gulan, oltre ad Avramov in porta (fermo per infortunio Boruc) e forse Carraro, che altrimenti potrebbe subentrare a partita in corso. Chi questa sera si qualificherà approderà direttamente agli ottavi di finale (si gioca infatti ancora su turno unico), dove affronterà il Parma.

CAMPIONATO. Ma, come detto, in casa viola c’è da pensare anche al campionato. Le ultime due prestazioni, entrambe convincenti sul piano del gioco e del carattere, hanno portato in dono alla causa viola soltanto un punto. Ma anche infortuni e squalifiche. Domenica, contro il Cagliari, oltre all’infortunato Gilardino (per lui 2010 finito), Mihajlovic non potrà contare nemmeno su Comotto e Felipe, entrambi squalificati per un turno dal giudice sportivo. In forse anche il portiere Boruc, le cui condizioni saranno valutate negli allenamenti che precederanno la gara.

EUROPA. Ma intanto la squadra si concentra sull’appuntamento di stasera. Perchè, come ricordato in conferenza stampa da Mihajlovic, la vittoria in Coppa Italia garantisce un posto in Europa. E visto il difficile inizio di campionato e la tanta concorrenza in un torneo più equilibrato che mai, potrebbe essere proprio la Tim Cup, competizione spesso snobbata, a regalare ai viola la possibilità di un attesissimo ritorno, il prossimo anno, nelle competizioni europee.

Ultime notizie

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Si allontana la zona gialla. Il colore della Toscana la prossima settimana è probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo c'è il rischio di passare da zona arancione a rossa. E intanto scatta il lockdown a Pistoia e Siena

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi