lunedì, 15 Luglio 2024
HomeSezioniLavoro & EconomiaConto corrente online: uno strumento...

Conto corrente online: uno strumento particolarmente versatile

Il conto corrente online ha conosciuto negli anni una sempre maggiore diffusione, in linea con la tendenza al ricorso a soluzioni sempre più smart ed efficienti. Da tempo le banche hanno puntato molto sulla digitalizzazione e, con il passare degli anni, si è assistito a un progressivo impiego del conto corrente online, un prodotto bancario che ha sicuramente rappresentato una svolta nella gestione quotidiana del denaro.

Vista la sua crescente diffusione, cerchiamo di conoscere più da vicino questo strumento e di capire quali sono le motivazioni che hanno spinto sempre più persone ad aprire un conto corrente online, un prodotto che ha tra le sue caratteristiche principali la versatilità.

Cos’è un conto corrente online?

Il conto corrente online è un prodotto bancario che si caratterizza per il fatto che la sua gestione, ivi compresa la sua apertura, può essere effettuata in completa autonomia dal correntista ricorrendo a Internet, senza che vi sia la necessità di recarsi in una delle filiali fisiche della banca.

Su smartphone e tablet, il conto viene gestito tramite un’apposita app installata sul dispositivo; se invece si utilizza un personal computer, si accede sul portale web della banca con le credenziali fornite da quest’ultima (l’username e la password).

Conto corrente online: prodotto smart e conveniente

Se sussistono i requisiti necessari (i principali sono la maggiore età e la residenza italiana), la procedura di apertura di un conto corrente online è semplice e rapida e può essere fatta completamente online (il riconoscimento e la firma digitale possono essere fatti tramite SPID).

Una volta aperto, sarà possibile gestirlo comodamente tramite Internet ed eseguire da qualsiasi luogo tutte le operazioni tipiche di un conto corrente, fatta eccezione per i versamenti di contanti.

A disposizione si ha praticamente uno sportello bancario virtuale aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7; si potranno effettuare operazioni di ogni tipo: pagamenti di bollettini postali, transazioni CBILL e MAV, addebito di modelli F24, pagamenti di multe, bonifici bancari, ricariche telefoniche, domiciliazione delle varie bollette di luce, acqua, gas e telefono; è poi possibile disporre l’accredito di stipendio o pensione, associare carte di credito e debito e fare prelevamenti di contanti presso gli sportelli ATM.

Un conto corrente online è inoltre un prodotto particolarmente conveniente; molte spese sono infatti ridotte e altre addirittura azzerate. Ciò deriva dal fatto che per una banca la gestione dei conti online è decisamente meno onerosa: le operazioni sono infatti eseguite in autonomia dal cliente senza l’intermediazione del personale bancario e inoltre c’è una ridotta necessità di sedi fisiche, con tutti i risparmi gestionali che ne conseguono; questi minori costi consentono alla banca di praticare condizioni più favorevoli.

Per quanto riguarda l’aspetto della sicurezza, i conti online non danno problemi di sorta dal momento che gli istituti di credito adottano sofisticate tecniche di crittografia e impongono procedure per l’accesso al conto con più di un passaggio.

Va anche sottolineato l’aspetto della sostenibilità ambientale: un conto corrente online elimina la necessità di documenti cartacei sin dalla sua apertura; tutto viene fatto online e le varie ricevute e i contratti possono essere scaricati in formato digitale e conservati su smartphone, tablet o pc.

Un conto corrente online è quindi una soluzione che coniuga versatilità, convenienza, comodità, risparmio di tempo, sicurezza ed ecosostenibilità.

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -