lunedì, 30 Novembre 2020
Home Sezioni Lavoro & Economia Giovani sì, arrivano i contributi...

Giovani sì, arrivano i contributi 2018 per l’affitto

È uscito il bando 2018 per il contributo per l’affitto di Giovani Sì. Obiettivo: aiutare gli under 35 a lasciare la casa di mamma e papà. Tutto quello che c'è da sapere su scadenze, requisiti e agevolazioni

-

Addio vita da “bamboccioni”. È stato pubblicato il bando 2018 per il contributo per l’affitto di Giovani Sì, il progetto della Regione Toscana per aiutare gli under 35 nel loro percorso di autonomia. Ecco le date: le domande potranno essere presentate da lunedì 5 febbraio 2018 e ci saranno quasi due mesi di tempo per mandare i documenti necessari. La scadenza è infatti fissata per sabato 31 marzo 2018. Successivamente sarà stilata una graduatoria.

Casa con Giovani Sì, i requisiti

Possono presentare domanda i giovani dai 18 ai 34 anni, che intendono lasciare il “tetto” di mamma e papà, stipulando un contratto di affitto regolare singolarmente o come coppia sposata o convivente. In particolare è necessario essere residenti in Toscana nel nucleo familiare di origine da almeno due anni. Il reddito Isee del nucleo familiare di origine non deve poi superare i 40mila euro.

Giovani Sì, il contributo per l’affitto 2018 in Toscana

Fino ad oggi, tra il 2010 e il 2015, sono stati pubblicati 5 bandi di cui hanno beneficiato oltre 5mila giovani. Nel caso del 2018 è previsto un contributo di affitto che durerà 3 anni. La cifra delle agevolazioni varia tra i 150 e i 350 euro al mese, a seconda del reddito e della presenza di figli. Il contributo verrà versato in anticipo ogni sei mesi.

Sul sito ufficiale sono disponibili tutte le informazioni per il contributo di affitto 2018 di Giovani Sì oppure è possibile mandare una mail a [email protected] o telefonare al numero verde 800.098719.

Ultime notizie

Covid in Toscana, il bollettino dei contagi del 30 novembre

L'aggiornamento sull'andamento del Covid, ecco il bollettino della Regione Toscana con i dati sui contagi nelle ultime ventiquattro ore

Decreto ristori quater: in Gazzetta Ufficiale testo definitivo e codici ateco (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà ora pubblicato in Gazzetta Ufficiale

L’archivio digitale di MAD, per visitare le mostre online

È online MAD archival platform, l'archivio digitale permante delle Murate, all'interno del quale consultare progetti passati e presenti