martedì, 15 Giugno 2021
HomeSezioniLavoro & EconomiaInnovazione, l'Università di Firenze lancia...

Innovazione, l’Università di Firenze lancia un master in trasformazione digitale

Si chiama "Digital Transformation. Progettare e gestire l’innovazione" il master al via all'Università di Firenze

-

La rivoluzione digitale ha accelerato l’avanzamento del progresso tecnologico. Un processo che nei mesi della pandemia ha tutt’altro che rallentato. Per questo l’Università di Firenze organizza la seconda edizione del Master di primo livello in Digital Transformation. Un percorso di specializzazione che ha l’obiettivo di formare figure in grado di governare e gestire l’innovazione tecnologica. Le iscrizioni sono aperte fino al 18 dicembre.

il master, il cui titolo completo è “Digital Transformation. Progettare e gestire l’innovazione: analisi, linguaggio e strumenti della rivoluzione digitale”, è promosso dal Dipartimento di scienze politiche e sociali e dal Dipartimento di scienze per l’economia e l’impresa, insieme all’Ibm, alla start up innovativa Kinoa e all’Associazione Italiana Intelligenza Artificiale (AI*IA). Il corso, coordinato da Anna Pettini, ha un approccio multidisciplinare e fortemente trasversale.

Università di Firenze, al via il master in Digital Transformation

Il percorso formativo partirà a gennaio 2021 e potrà contare su un numero di docenti ancora più ampio e su un programma aggiornato, anche per rispondere alle urgenze dei tempi presenti. Sono 288 ore di insegnamento tra didattica in modalità digitale e attività online di laboratorio, oltre a 150 ore di tirocinio e alla possibilità di realizzare un progetto innovativo per uno o più soggetti coinvolti nel processo di trasformazione digitale.

Il programma spazierà dall’impatto sociale ed economico della rivoluzione digitale al linguaggio della comunicazione digitale e dei social network, dalle nuove frontiere della data science alla blockchain e all’intelligenza artificiale. Temi che i partecipanti affronteranno guidati da docenti universitari e professionisti della digital transformation, anche grazie alla partnership di IBM, Kinoa e AI*IA.

Molteplici gli sbocchi in vari settori lavorativi: management e consulenza di Digital Innovation Hub, strutture private legate alla trasformazione digitale, incubatori di imprese e centri di trasferimento tecnologico, digital marketinge social media manager in aziende tecnologiche, start up e pubbliche amministrazioni. Le competenze apprese durante i laboratori su blockchain, intelligenza artificiale e data science possono aprire le porte anche all’autoimprenditorialità, fornendo gli strumenti e le conoscenze necessarie per dare vita ad una propria azienda tecnologica.

Info sul master e sulle modalità di iscrizione su www.mastermdt.it.

Ultime notizie