mercoledì, 7 Ottobre 2020
Home Sezioni Sport Florentia - Savona a Bellariva

Florentia – Savona a Bellariva

Rari Nantes Florentia - Savona a Bellariva

-

Nel match della Nannini (sabato 29 marzo alle ore 19.30) la Rari deve cercare di conquistare i tre punti che mancano per la necessaria sicurezza di poter disputare i play off. Non sarà facile. Ma ai biancorossi devono tentare l’impresa visto che, dopo Savona, giocheranno mercoledì prossimo, ancora alla Nannini, contro il Nervi poi, la proibitiva trasferta di Recco e la chiusura della regular season, in casa, contro la Lazio. Più punti riesce a conquistare in questi ultimi quattro incontri e migliore sarà il piazzamento play off.

“Il Savona è la squadra – spiega Marco Risso – che in questo momento gioca la miglior pallanuoto. Noi dobbiamo solo cercare di dimostrarci una squadra viva, riscattarci del brutto ko subito all’andata e prepararci al meglio per le sfide decisive che ancora ci attendono”. Il riferimento è alla partita di mercoledì prossimo contro il Nervi. Fra i 13 spazio ai giovani Borella e Gobbi.

Prima della partita i volontari della Fondazione ANT effettueranno una raccolta fondi. “Ringrazio il presidente Andrea Pieri e i consiglieri della Rari Nantes Florentia per averci dato la possibilità di essere presenti anche quest’anno – commenta il Presidente della delegazione toscana ANT Piero Pannuti – per noi non sarà solo un’occasione di raccolta fondi, ma un modo per far conoscere sempre meglio il prezioso servizio che l’ANT svolge gratuitamente, in tutta Italia, da 30 anni”.

Ultime notizie

Palawanny, ci siamo. Entro un anno la nuova casa de Il Bisonte volley

Stavolta sembra essere la volta buona: lavori al via, palazzetto pronto per la prossima stagione. Con un progetto che guarda lontano

Quando si può togliere la mascherina senza rischiare una multa

Mentre si attende il nuovo dpcm, alcune Regioni hanno già stabilito l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto: ma quando si può stare senza? E come comportarsi se si corre e si va in bici?

Giornate Fai d’autunno 2020: a Firenze e in Toscana 33 luoghi aperti

Da un micro-teatro, alla quercia monumento, fino a 3 vagoni da Oscar. I più interessanti luoghi da visitare in Toscana per le Giornate Fai di autunno, che nel 2020 si svolgono su 2 weekend

Eike Schmidt: “I miei Uffizi per tutti”

Intervista al direttore degli Uffizi. "La nostra missione? Educare e diffondere: lo facciamo dal Settecento”