venerdì, 19 Agosto 2022
HomeSezioniSportIl Valdarno volley batte Olbia

Il Valdarno volley batte Olbia

Valdarno Volley-Olbia

-

Pubblicità
Come una splendida fenice il Valdarno Volley rinasce dalle ceneri di una brutta sconfitta e riprende il volo. Olbia non sarà stata un’ avversario irresistibile ma il Valdarno Volley ha giocato con cuore, grinta e personalità. La ‘Special Two’, Ilaria Ranieri, distribuisce bene il gioco soprattutto nel primo set su Puccini e Panucci che non hanno nessuna difficoltà a mettere il pallone a terra. Lo specchio fedele della partita è il secondo tie-break tecnico che si chiude sul 16 a 9. Sarde in balia di un straripante Valdarno Volley che non concede niente e chiude facilmente 25 -16. Il secondo parziale non è mai esistito. Troppa la superiorità nero-celeste: il punto più bello lo mette a segno Chiara Puccini sul 13 a 5. Ranieri alza per la giovane schiacciatrice che in volo gira il polso e chiude un bellissimo lungo linea. La partita è veloce, Olbia non reagisce. La torcida neroceleste si diverte col tamburo con ritmi tribali, mentre Costanza Tani chiude una bella fast. Pomeriggio perfetto per la rinascita. Sul 16 a 7 il morale delle ospiti sembra aver già preso l’areo per la Sardegna e la partita si chiude definitivamente: errori gratuiti da una parte, bel volley dall’altra. Troppo divario in campo. Rossini è forse l’unica che riesce, qualche volta, a sorprendere la difesa della squadra di barbara Biagi. Si chiude il sipario del secondo set con un secco 25-15. Il terzo set vede Ambrosi chiudere un primo tempo sui piedi di un avversaria, azioni successiva e la stessa Ambrosi a murare Rossini. Parziale di 7 a 0. Quando sale in cattedra anche Agata Zuccarelli scenda la notte sulla Sartel. Al time-out tecnico si va sul 16 a 2. Questa pagina si è chiusa in maniera trionfale con una gran turno di servizio di Costanza Tani ma i capitoli difficili sono altri. Intanto godiamoci questa vittoria. Ottima prova di Jessica Panucci. La stessa Panucci commenta così la vittoria: “Siamo state brave a non concedere niente a una squadra che era venuta fino a qui per vincere dopo tre sconfitte consecutive. Abbiamo lavorato bene, continuiamo così!”.
Quarta Giornata
Valdarno Volley – Sartel Olbia 3 a 0 (25 – 16; 25 -15; 25 – 12)
Valdarno Volley: Gineprini, Ranieri (k) 3, Ambrosi 8, Lippi, Poggi, Carrara (l), Mori, Zuccarelli 9, Puccini 9, Panucci 14, Tani 5, Rossi n.e. All. Barbara Biagi. 2°All. Lorenzo Librio
Sartel Olbia: Iannone, Orlandi 2, Loddo, Rossini 13, Podda, Faeddan.e., Degortes (l), Montico 9, Martino 5, Budroni 1. All.Schettino. 2°All. Peltz
1° Arbitro DI BLASI GIUSEPPE MARIA
2° Arbitro RUSSO LUCA
Pubblicità

Ultime notizie