venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniSportImpresa sfiorata per la Menarini...

Impresa sfiorata per la Menarini Fiorentina Waterpolo

Menarini Fiorentina Waterpolo - Formoline Catania

-

Alla fine ha vinto (13-12) la squadra con più esperienza, la Formoline Catania di Pierluigi Formiconi che annovera tra le proprie file due leonesse come la Miceli e la Di Mario capaci, nei momenti di difficoltà di risolvere ogni situazione critica. Per la Menarini Fiorentina Waterpolo la soddisfazione di aver giocato, ancora una volta, alla pari contro le Campionesse d’Italia ed aver sfiorato l’impresa. Entusiasmante la rimonta delle ragazze di De Magistris che, sotto 8-4 al termine della seconda frazione, recuperano fino al 9-9 di fine terzo tempo.

E proprio il finale ripaga il pubblico della Nannini (tra cui anche il bomber della San Frediano Rondinella Cristian Riganò). Un saliscendi di emozioni con la Fiorentina che passa in vantaggio con Lavorini e Lapi, subisce il sorpasso con due reti di Miceli ed un gol di Motta, pareggia la Casanova ma a tre secondi dalla fine cede alla Di Mario che trova il gol vittoria e che conferma Catania al primo posto al termine della regular season con 57 punti, con Rapallo 56 e Fiorentina 50.

Le siciliane giocheranno contro il Bologna. Prima partita in Emilia, ritorno alla piscina Nesima. La squadra di De Magistris affronterà nei quarti di finale play off scudetto il Nervi. Giovedì prossimo in Liguria, domenica a Bellariva.

Ultime notizie