sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniSportPari a reti bianche tra...

Pari a reti bianche tra Como e Primadonna Firenze

Como femminile-Primadonna Firenze

-

Pubblicità
La partita prende il via sotto una pioggia insistente con una temperatura di circa dieci gradi ma con il campo comunque in ottime condizioni. Le due formazioni si equivalgono fin da subito ed il gioco staziona a centro campo non offrendo acuti degni di nota fino al 18’ quando Ricco dal vertice sinistro dell’area di rigore fa partire un bel diagonale sul secondo palo ma Leoni devia il tiro e Corsiani libera definitivamente. Al 27’ Pellizzoni si fa ammonire una prima volta a seguito di un fallo su Parrini e cinque minuti più tardi una seconda volta per un fallo di mano. L’arbitro così la espelle ed il Como rimane in dieci. A questo punto il Primadonna prende in mano le redini della gara ma la frettolosità  porta le viola a cercare troppo rapidamente la verticalizzazione invece di provare azioni manovrate sulle fasce per aprire la difesa lariana. Al 44’ dopo un batti e ribatti al limite dell’area comasca Guagni si trova la palla sul sinistro e senza pensarci su due volte calcia a rete ma Piazza para alla sua destra.
Nel secondo tempo il copione è lo stesso col Firenze che non riesce a scardinare il Como, ben organizzato in fase difensiva e ottimamente messo in campo da Manzo. Al 75’ Orlandi lancia in profondità Adami che contrastata dal portiere in uscita riesce comunque a colpire e ad indirizzare la palla a rete ma ad un metro dalla linea un difensore sventa il pericolo.  Da un corner all’80, Adami calcia rasoterra verso il vertice dell’area dove l’accorrente Guagni colpisce a rete di prima intenzione,  dalle retrovie interviene in spaccata Orlandi che mette in goal ma l’arbitro su segnalazione del guardalinee annulla per fuorigioco.  La partita di fatto finisce con questo episodio con la formazione guidata da Sauro Fattori  che esce a testa alta portando a casa un punto prezioso.
Queste le parole del mister gigliato Sauro Fattori: “Una gara che abbiamo giocato per sessanta minuti in superiorità numerica che forse avremmo dovuto saper vincere ma il Como è una buona squadra che dal momento dell’espulsione ha pensato più a difendersi che ad attaccare.  Probabilmente se avessimo sbloccato subito il risultato la partita avrebbe preso un’altra direzione. Sono comunque soddisfatto di aver mosso la classifica”.
COMO-PRIMADONNA FIRENZE 0-0
Espulsioni: 32’ Pellizzoni per doppia ammonizione 
COMO FEMMINILE: Piazza, Oliviero, Vitanza C., Zanini, Fusetti, Pellizzoni, Cascarano, Cortesi, Vitanza A., Carminati, Ricco. 
A disp. Moro, Nigretti, Cannone, Ambrosetti, Mazzola, Del Vecchio, Erba.
All. Mario Manzo
PRIMADONNA FIRENZE: Leoni, Parrini, Corsiani, Linari, Benucci, Binazzi, Ferrati, Orlandi, Borghesi (65’ Vigilucci), Adami, Guagni.
A disp. Valgimigli, Esperti, Grilli, Fusini, Magni, Peruzzi.
All. Sauro Fattori
Arbitro della gara Sig. David Capelli della sezione di Bergamo.
Assistenti Cassina e Melella di Milano  Questi tutti i risultati della giornata:
8a GIORNATA SERIE A DIVISIONE CALCIO FEMMINILE – 10/11/12 ORE 14:30
BARDOLINO VERONA – RIVIERA DI ROMAGNA 4-0
COMO 2000 A.S.D. – PRIMADONNA FIRENZE 0-0
GRAPHISTUDIO PORDENONE – BRESCIA FEMMINILE 0-1
GRIFO PERUGIA – GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 0-7
LAZIO CALCIO FEMMINILE – FIAMMAMONZA 1970 0-0
MOZZANICA – TORINO 4-0
NAPOLI CALCIO FEMMINILE- FORTITUDO MOZZECANE C.F. 1-1
TORRES CALCIO – CALCIO CHIASIELLIS – MARTEDI’ 04/12 ore 14:30
Pubblicità

Ultime notizie