venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniSportVerso il Firenze Sport Forum....

Verso il Firenze Sport Forum. Nardella: “Doping? Servono valori”

Il 18 e 19 febbraio, per i fiorentini appassionati di sport, sono date da non perdere. Tra pochi giorni si terranno gli Stati Generali dello Sport, che avranno come sede Palazzo Vecchio e il Mandela Forum. L’intento dell’amministrazione comunale di Firenze è quello di dar vita a un appuntamento che analizzi da una parte come lo sport possa essere considerato uno strumento di benessere e politica sociale, anche attraverso l’analisi e il confronto delle politiche realizzate dal Comune, e dall’altra il ruolo dello sport come “volano economico” per la promozione di un territorio e per lo sviluppo della qualità dei suoi abitanti.

-

 

Il 18 e 19 febbraio, per i fiorentini appassionati di sport, sono date da non perdere. Tra pochi giorni si terranno gli Stati Generali dello Sport, che avranno come sede Palazzo Vecchio e il Mandela Forum. L’intento dell’amministrazione comunale di Firenze è quello di dar vita a un appuntamento che analizzi da una parte come lo sport possa essere considerato uno strumento di benessere e politica sociale, anche attraverso l’analisi e il confronto delle politiche realizzate dal Comune, e dall’altra il ruolo dello sport come “volano economico” per la promozione di un territorio e per lo sviluppo della qualità dei suoi abitanti.
FIRENZE CAPITALE DELLO SPORT 2012 –  Firenze che ospiterà i Mondiali di ciclismo nel 2013 avrà una scommessa da vincere in un momento importante per la città. È per questo che gli Stati Generali dello Sport sono stati inseriti nel primo “Firenze Sport Forum”, che tratterà anche questo importante evento. Tra gli ospiti che non hanno sicuramente bisogno di presentazione ci saranno Davide Cassani, Paolo Bettini e Angelo Zomegnan, direttore generale del Giro d’Italia. Il moderatore? Francesco Pancani, voce del ciclismo nel nostro Paese. Ma questi non saranno i soli ospiti. Naturalmente, quando si parla di sport non è possibile non accennare anche alla crisi degli sport di squadra di Firenze: “Ne parleremo anche agli Stati Generali insieme alle società – dichiara il vicesindaco Dario Nardella – naturalmente ci vogliono anche imprenditori disposti a investire. Mi auspico una maggiore collaborazione tra le società, per unire le forze per costruire un grande vivaio convogliando, inoltre, gli sponsor. Un argomento complesso da affrontare in questi due giorni di full immersion nello sport”.
DARIO NARDELLA A 360° – “Sarà anche un giorno dove parlare tutti insieme di cultura dello sport. Mi riferisco anche agli ultimi fatti di doping. Nel ciclismo ho grande fiducia in Renato Di Rocco, presidente FCI, uomo dai grandi valori etici, morali e sportivi. Molti0 giovani sportivi devono capire che la medaglia più bella è avere dignità. Un successo non è tale se non si rispettano le regole; al ‘Forum’ spiega Nardella parleremo anche di questo delicato aspetto”.
CONCLUDE NARDELLA – I Mondiali di ciclismo che si terranno a Firenze nel 2013, oltre ad essere una grande opportunità per la nostra città (vedi Giochi Olimpici invernali a Torino n.d.r.) di crescita anche economica saranno all’insegna dell’etica e del fair-play. Da Assessore allo Sport – spiega Nardella – tengo a sottolineare che senza queste basi non si puo’ costruire nulla. E’ un invito anche per le oltre 250 società fiorentine a far crescere i propri ragazzi prima di tutto come uomini. Lo sport dopo cultura e scuola è il terzo perno per costruire un cittadino, una persona, un atleta”.

Ultime notizie