mercoledì, 27 Gennaio 2021
Home Sezioni Storie Flash mob, il 14 marzo...

Flash mob, il 14 marzo un applauso dai balconi e “Azzurro”

Da Roma a Napoli, da Milano a Firenze. Cosa succede in tutta Italia alle ore 12.00 e alle 18.00

-

Non restare soli durante la “quarantena” e sostenere (a distanza) chi lotta in prima linea contro il coronavirus: sabato 14 marzo, alle ore 12.00 e alle ore 18.00, l’Italia si affaccia di nuovo ai balconi per un doppio flash mob che unirà tutto il Paese, da Nord a Sud, da Roma a Napoli, da Milano a Firenze, prima con un lungo applauso, poi con una canzone simbolo come “Azzurro”.

I flash mob contro il coronavirus del 14 marzo

In questi giorni si moltiplicano le iniziative e le manifestazioni lampo (ma senza uscire di casa) per affrontare insieme la paura, come successo già in Cina a Wuhan, dove gli abitanti nel bel mezzo dell’epidemia di Covid-19 si facevano forza l’un l’altro affacciandosi dalle finestre per urlare “Wuhan jiayou”, ossia “Forza Wuhan”. Adesso anche l’Italia si trova unita per questi flash mob sonori, grazie al tam tam sui social con gruppi ed eventi intitolati “Applaudiamo l’Italia” e grazie anche al passaparola su Whatsapp.

Ore 12.00, il primo flash mob: l’applauso alle ore 12.00

Il primo flash mob è fissato alle ore 12.00 del 14 marzo, anche a Firenze, per un lungo applauso per sostenere il lavoro di chi sta lottando in prima linea il coronavirus, come il personale sanitario, i medici, gli infermieri, gli specialisti, ma anche chi continua a fare il proprio dovere come le forze dell’ordine, gli operai e tutte quelle persone che per offrire un servizio alla collettività non possono restare a casa.

Flash mob 14 marzo applauso coronavirus Firenze Milano Napoli
L’appello su Facebook del gruppo “Applaudiamo l’Italia”

Ore 18.00, “Azzurro” contro il coronavirus

Ma come già successo in questi giorni è anche la musica a dare forza e coraggio. In tanti si sono affacciati ai balconi e alla finestre per suonare uno strumento o semplicemente per intonare una canzone ed esorcizzare la paura con le note. Sempre sabato 14 marzo è previsto un secondo flash mob, alle ore 18.00, in cui tutti gli italiani sono chiamati a cantare insieme: a livello generale l’indicazione è quella di “Azzurro”, il celebre motivo di Adriano Celentano, ma ognuno potrà cantare il brano che più gli piace.

Ultime notizie

Uber Eats arriva a Scandicci, Sesto, Campi e Prato (non solo a Firenze)

Dopo il successo dell'app di food delivery a Firenze, i rider di Uber Eats entrano in servizio anche a Scandicci, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio e Prato. Dalla pizza al sushi, ecco da quando parte la consegna a domicilio

Smart working 2021, fino a quando nella pubblica amministrazione e per i privati

Per i privati continua il lavoro agile "semplificato", mentre si pensa a una proroga in extremis per la pubblica amministrazione a febbraio: ecco fino a quando dura lo smart working

Cashback 2021: importo minimo e rimborso massimo per ogni transazione

Le regole sull'importo minimo e massimo perché una transazione sia valida per il cashback 2021. E ci sono già i primi furbetti che "moltiplicano" le transazioni pur di ottenere più rimborsi

IED Firenze: open days 2021 per presentare i corsi

Corsi, consigli e modalità di iscrizione: l'open day dello IED, anche a Firenze, si fa online e dura una settimana per conoscere l'offerta formativa nel campo della moda, delle arti visive e del design