La storia d’amore tra Leonardo Pieraccioni e Laura Torrisi è finita. Lo ha annunciato la coppia stessa con un messaggio congiunto sulle rispettive pagine Facebook che ha confermato le voci sempre più insistenti sulla rottura tra i due dopo sette anni di relazione.

Amore finito. Da tempo

“In merito alle ultime notizie che ci riguardano – scrivono i due nel messaggio firmato “Laura e Leonardo” – vogliamo fare dei chiarimenti. La storia tra noi è finita da tempo, come molti di voi avevano intuito. Il motivo per cui non ci siamo mai pronunciati sull'argomento, di comune accordo, è dato dal fatto che il processo per metabolizzare una separazione richiede tempo e non è cosa facile”.

 

Un amore che finisce è sempre una brutta notizia. Ma almeno questo è un lieto fine: “Le nostre vite sentimentali si sono divise, ma è rimasta immutata la stima e la fiducia reciproca di una vita genitoriale insieme che ci auguriamo con tutto il cuore continui ad essere felice come adesso. E questa è la cosa che più ci interessa”.

Galeotto fu il ciak

L’amore sbocciò sul set di “Una moglie bellissima”, il film del 2007 diretto da Leonardo Pieraccioni. Dalla finzione alla realtà fu un attimo e la “moglie bellissima” del film diventò di lì a poco una bellissima compagna di vita per il regista fiorentino. Il 13 dicembre 2010 nacque Martina, primogenita della coppia.

Unita e sempre molto schivi nel gestire la propria vita privata lontano dai riflettori. Così, allo stesso modo, Pieraccioni e Torrisi hanno voluto far sapere che la relazione era finita, con grande onestà, eludendo ogni possibile speculazione. La rete ha apprezzato, con oltre 30mila “mi piace” e più di 4mila commenti riscossi complessivamente da quando ieri sera i due hanno pubblicato l'annuncio. Cose che succedono. Ma tutto è bene quel che finisce bene.