domenica, 4 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniTendenzeCome è cambiato il modo...

Come è cambiato il modo di giocare?

- Pubblicità -

Sicuramente, se c’è una cosa che non passerà mai di moda, quella è di certo il gioco in tutte le sue forme. Una affermazione del genere sembra infatti essere confermata da fatto che, tra le ricerche in rete, siano presenti sia quelle sulle slot online 888 al pari dei nuovi trend videoludici in atto.

In sostanza si cercano più informazioni possibili riguardo ad un acquisto visto che ora c’è più possibilità di approfondimento grazie alle recensioni di 888casino, alle opinioni secondo imiglioricasinoonline.net o a quelle in video sulle migliori Top Ten di ogni tipologia di gioco esistente.

- Pubblicità -

Esatto, tra i settori maggiormente trainanti dell’economia c’è ovviamente la tecnologia e se si parla di tecnologia è impossibile non citare i videogiochi che, oramai, stanno diventando sempre più simili ad un film che ad un gioco.

Nonostante ciò va ricordato che esistono comunque parecchi titoli che, per quanto moderni essi siano, si rifanno sempre alle glorie passate quando il mondo dei videogames era fatto di pixel e cartucce. Un paio di esempi? Diciamo che titoli come Minecraft e Shovel Knight possono andare più che bene! Insomma, il fattore nostalgia sembra sempre coinvolgere tutto ciò che unisce design e high tech per un effetto unico e davvero “Eighties”.

- Pubblicità -

Ma se il gioco è cambiato allora possiamo dire che è cambiato anche il modo di giocare? In sostanza sì, come visto nella recensione di 888, ma cerchiamo di andare avanti con un po’ di ordine.

Il videogioco: da single player a multiplayer

Fino a qualche tempo fa c’era un luogo specifico dove potersi divertire a suon di videogiochi, ed ovviamente di monetine, sperimentando tutto ciò che non si poteva fare altrove. Quelli erano gli anni delle sale giochi che poi, da quando i computer e le console hanno continuato a sfornare un capolavoro dietro l’altro, hanno finito per imboccare definitivamente il “viale del tramonto” tra la commozione di qualche videogiocatore nostalgico. Malinconia a parte, anche questo modo di intendere i giochi in maniera più “casalinga” ha subito un paio di grandi mutazioni. Con le console portatili, tipo Game Boy o Game Gear, ci si è potuti portare sempre con sé i titoli di sempre, ma Internet ha scombinato le carte sul tavolo. Perché sfidare l’intelligenza artificiale o un amico nella stessa stanza quando si può fare la stessa cosa praticamente sempre cimentandosi in uno scontro con dei giocatori sparpagliati per tutto il globo? L’ulteriore fattore di “rischio” è che, come una roulette su 888, non si sa mai contro chi si giocherà!

L’aspetto più competitivo, gli eSports

- Pubblicità -

Il poter affrontare altri giocatori al di fuori della propria cerchia di conoscenze è dunque la cosa migliore per capire quanto si è effettivamente bravi. Una cosa del genere si verifica anche nello sport più tradizionale, ma videogiochi e discipline sportive non sono esattamente due mondi così distanti come si poteva pensare fino a qualche anno fa. Già durante gli anni Ottanta erano nate le prime competizioni ufficiali, ma è stato solo con l’ulteriore evoluzione di Internet che si è potuto effettivamente parlare di eSports (ovvero “sport elettronici”)! Un modo di intendere i videogiochi in maniera decisamente più competitiva che ha portato il tutto ad un altro livello. Sempre più campioni e team si sono affermati sul campo di battaglia pronti a sfidarsi per ottenere il montepremi finale che consiste in una cifra da non pochi zeri! Sembrerà quasi di aver sbancato ad un casinò online, come 888, o aver vinto a ben 888 slot machine diverse.

I titoli più gettonati

Naturalmente, come negli sport più canonici, anche qui si parla di vere e proprie discipline diverse! Nel caso dei videogiochi più competitivi abbiamo dunque dei titoli strategici, sparatutto in prima persona, di guida, sportivi, battle royale e chi più ne ha più ne metta. Naturalmente avrete potuto capire facilmente che, in questa maniera, la maggior parte dei giocatori avrà pane per i loro denti con titoli del calibro di FIFA 23, Counter Strike Global Offensive, Rainbow Six, Fortnite, Rocket League e tanti altri ancora ne stanno nascendo per rendere le competizioni ancora più infuocate.

Il gioco d’azzardo

Ovviamente un altro settore che ha conosciuto una grandissima rivoluzione con l’avvento di Internet è stato il gioco d’azzardo che si è spostato sempre di più in rete. I giocatori hanno dunque cercato allo stesso tempo sia le slot 888 che una recensione su portali come 888 Casinò e simili visto che potevano fare entrambe le cose allo stesso tempo. Non dimentichiamoci poi che, al pari dei giochi da mobile, anche il gambling si è diversificato con le app in maniera tale da essere sempre presente nella vita degli scommettitori. Tutto questo, ovviamente, con la raccomandazione di non esagerare mai e giocare con moderazione!

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -