domenica 19 agosto 2018

L'aperitivo è nerd per parlare di tecnologia

L’ABC della stampa 3D o i consigli per riparazioni fai-da-te. All’Exfila, Teknolokìa – AperiNerd, un ciclo di incontri aperto a tutti e organizzato dalle tre associazioni più ‘smanettone’ della città
Redazione
Aperinerd Firenze circoloco Exfila

Smanettoni di tutta Firenze riunitevi. Piccole riparazioni fa-da-te di apparecchi tecnologici, l’abc della stampa 3D o come gestire un sito con Wordpress. L’Exfila (via Leto Casini 11, zona Obihall) ospita fino a giugno “Teknolokìa – AperiNerd a Firenze”, un ciclo di incontri aperto a tutti all’ora dell’happy hour: prima si stuzzica qualcosa all’aperitivo (dalle ore 19.30), poi si partecipa a iniziative per scoprire i segreti della tecnologia (dalle ore 21).

L’appuntamento è un lunedì sì e un lunedì no al Circoloco psico bar, gestito da un'associazione impegnata nella salute mentale, a ingresso libero per tutti i soci Arci. A promuovere gli eventi tre associazioni fiorentine impegnate nel campo del software libero: Libera Informatica, Ninux Firenze – Wireless Community Network e Restarters Firenze.

Aperinerd, il programma

Dopo il primo appuntamento del 9 aprile dedicato ai Bitcoin, si prosegue lunedì 23 con “Le mani sul 3D”, una serata per capire come lavorare sul 3D partendo da zero, con software libero e le spiegazioni di Francesco Arena  dell’associazione Libera Informatica, architetto ed insegnante di modellazione ed animazione 3D.

Il 7 maggio sarà possibile scoprire come fare piccole riparazioni domestiche, per mettere a nuovo gli apparecchi tecnologici rotti e rispettare l’ambiente, grazie ai consigli di Gianni Trippi del gruppo Restarters Firenze. Il 21 maggio l’aperinerd sbarca su internet con un incontro dedicato alla gestione di un sito con Wordpress a cura di Marco Masucci (Libera Informatica).

Infine il 4 giugno l’introduzione alla stampa tridimensionale per conoscere software, hardware, materiali e le basi per cominciare a stampare 3D grazie a prove pratiche e ai suggerimenti di Marco Musumeci, ingegnere meccanico, ed Edoardo Putti, "stampatore seriale", entrambi dell’associazione Ninux. Informazioni sul sito del Circoloco psico bar.

19 aprile 2018
articoli correlati

Come funziona Foodora: a Firenze pranzo e cena su 2 ruote

Anche a Firenze la consegna del cibo a domicilio  viaggia in bici. Il menù preferito? Hamburger, ma anche sushi e pizza. 4 domande (e 4 risposte) sui nuovi servizi di food delivery come Foodora

Chi vuole i vecchi computer del Comune di Firenze?

Palazzo Vecchio regalerà stampanti e pc un po' datati ad associazioni o ad altre amministrazioni. “Un’iniziativa per evitare sprechi”, spiegano dall’amministrazione

Genitori e single, la comunità dei "Gengle"

Dall'idea di una fiorentina nasce il social network per mamme e papà separati o divorziati. Un pomeriggio di compiti, una gita allo zoo, una festa di compleanno: su Gengle.it si uniscono le forze. Già più di 4mila iscritti
quartieri di firenze
Primo piano

Quali controlli sono stati fatti sui ponti di Firenze

Dopo il crollo di Genova, si accendono i riflettori sullo stato di salute di ponti, viadotti, passerelle e cavalcavia anche a Firenze. La domanda più frequente è una: ci sono manufatti pericolosi?
news
Estate
Da non perdere
On the road
Tempo Libero
Focus

Cinema all’aperto nel teatro romano di Fiesole

In programma i migliori film dell’Istituto Stensen su un grande schermo gonfiabile all’interno della suggestiva area archeologica. Due settimane di cinema a Fiesole e il biglietto è low cost

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero

Gli artisti del Maggio sul "palcoscenico" del Museo Novecento

Al Museo Novecento prende vita la mostra dedicata a bozzetti e figurini dei più grandi artisti del XX secolo, che hanno prestato la loro opera per il Maggio Musicale Fiorentino. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina