mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Lavoro & Economia Impact Hub: il coworking fa...

Impact Hub: il coworking fa rete a Firenze Rifredi

Da Shangai a Berlino, quando il coworking fa squadra superando i confini. La storia di Impact Hub Firenze, parte di una rete internazionale: lavorare insieme migliora gli affari

-

Due domande su Impact Hub Firenze, il coworking nato nel 2014 in via Panciatichi 16, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Rifredi, che fa parte di una rete internazionale. Risponde Riccardo Luciani, managing director.

Che differenza c’è fra lavorare in coworking in Italia e all’estero?

L’obiettivo della rete Impact Hub è quello di permettere ai diversi territori di generare impatto attraverso il supporto all’azione imprenditoriale dei singoli: questo obiettivo condiviso ci rende tutti simili, da Shanghai a Seattle, da Berlino a Firenze.

Naturalmente è molto diverso fare innovazione sociale, ambientale e relazionale in grandi metropoli o in piccole città, nel sud o nel nord del mondo: ogni Impact Hub si concentra su determinati e specifici strumenti per abilitare in loco questo cambiamento. Per esempio Impact Hub a Londra è molto concentrato sul business e rappresenta l’ambiente adatto a una crescita imprenditoriale più intensa mentre a Kyoto, in Giappone si riflette sulla conciliazione dei tempi di lavoro e della vita e capita più spesso di fare meditazione insieme piuttosto che una riunione di lavoro.

Spesso quando le persone vengono a trovarci per la prima volta ci dicono che nei nostri spazi sembra di essere in una città del nord Europa e non a Firenze: quello che ci auguriamo è che a Berlino chi visita Impact Hub possa dire di sentirsi un po’ anche a Firenze!

A febbraio ha aperto BUH! Circolo culturale urbano, come si integra con Impact Hub Firenze?

C’è una suggestione che riguarda la città di Firenze, i grandi momenti che l’hanno contraddistinta
come luogo determinante per l’innovazione, ed è quella di una città dove i luoghi del lavoro, della cultura, della musica e del convivio erano sovrapposti, non separati. L’idea di BUH! nasce da questo desiderio di costruire un luogo dove ci sia spazio per la contaminazione, per l’incontro e anche per il lavoro.

Impact Hub Firenze - Coworking Rifredi Buh - circolo culturale urbano

È molto importante per noi rivolgerci anche a chi non è ancora pronto per avere una postazione e vuole provare cosa significa entrare a far parte di questo luogo, BUH! è quindi una terra di mezzo, uno spazio di esplorazione e contaminazione per il quartiere e per la città.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati