venerdì, 14 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeEd. LocaliQuartiere 5In 80 all'Orticoltura, per fare...

In 80 all’Orticoltura, per fare yoga

Nel giardino dell’Orticoltura è yoga-mania. Un vero e proprio assalto per le lezioni (gratuite) tenute da 3 volontarie-insegnanti

-

- Pubblicità -

Un boom inatteso. “All’inizio ero da sola a condurre la lezione, non mi aspettavo un tale successo. Ora mi aiutano due ragazze”. È ancora incredula Emanuela, 41 anni. Fino al termine di luglio, una volta a settimana, guida delle speciali sedute di yoga nel giardino dell’Orticoltura di Firenze.

Speciali perché sono all’aria aperta (meteo permettendo) e gratuite. Speciali anche per la massiccia partecipazione: in alcuni appuntamenti si è sfiorata quota 100 allievi.

- Pubblicità -

Tante persone pronte a sperimentare le asana (le posizioni dello yoga), all'aria aperta: uomini e donne. Giovani e meno giovani. Tutti con l’attrezzatura d’ordinanza: abiti comodi e tappetino.

Yoga sull’erba

“È difficile dare un numero preciso – spiega Emanuela – siamo riusciti a contarne un’ottantina,  forse un po’ di più.  L'ultima volta c'era pure una bambina, ma si arriva fino ai 60enni. Non ci sono limiti di età“. Il colpo d’occhio è unico: un variopinto esercito in maglietta e pantaloncini che per un’ora e un quarto “assedia” l’area verde. L’appuntamento è ogni lunedì, fino al 28 luglio (con una lezione straordinaria mercoledì 16), alle ore 20.00, ma visto il successo l’iniziativa, promossa dall’associazione fiorentina Druma Yoga insieme a “Statuto in Transizione” (un gruppo di giovani impegnati a rendere più solidale il quartiere), sarà replicata a settembre.

- Pubblicità -

3 insegnanti-volontarie

Emanuela è una volontaria ed è aiutata da altre due persone, Sara e Benedetta. Mentre una mostra la posizione da assumere, le altre girano lungo il giardino, tra gli adepti, per dare suggerimenti e spiegare nel dettaglio gli “esercizi”.

Yoga nel giardino dell'Orticoltura - associazione Druma Yoga

- Pubblicità -

Yoga nel giardino dell'Orticoltura: la lezione-tipo

“È un modo per avvicinare le persone allo yoga – dice Emanuela – in particolare a una parte di questa pratica, le asana. Lo yoga comprende anche la respirazione, la meditazione e un'intera filosofia”. La lezione di yoga nel giardino dell'Orticoltura inizia con un breve momento di silenzio, per raggiungere la concentrazione necessaria. Poi si passa alle posizioni (non semplici esercizi di stretching avvertono le insegnanti). Per concludere, il rilassamento e il saluto finale: l’Om intonato tutti insieme.
 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -