mercoledì, 24 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeFiorentinaLa Fiorentina torna alla vittoria...

La Fiorentina torna alla vittoria in campionato e si prepara per la Conference

Successo contro l’Udinese al Franchi grazie alle reti di Castrivilli e Bonaventura. Giovedì il ritorno della semifinale europea

-

- Pubblicità -

La Fiorentina torna al successo in serie A, contro l’Udinese, e lo fa con una formazione composta da giocatori che, fino ad ora, avevano meno minutaggio rispetto agli altri. Da Cerofolini in porta a Venuti in difesa, Barak a centrocampo, Kouame e Brekalo in attacco. Adesso la squadra dovrà riposarsi mentalmente in vista del ritorno della semifinale di Conference League a Basilea giovedì prossimo. L’Udinese di Sottil si è affidata soprattutto a Vivaldo e Nestorovski.

La partita

Tre punti importanti per la Fiorentina in campionato dopo che aveva ottenuto un solo punto nelle precedenti due uscite. Come accennato, Vincenzo Italiano ha cambiato nove undicesimi della squadra uscita sconfitta dalla sfida di Conference League contro il Basilea. Viola pericolosi fin dai primi minuti. Al 7’ Duncan lascia partire un gran sinistro dalla lunga distanza che finisce sul palo. L’azione continua ed a trovare il vantaggio è Castrovilli che, ottimamente posizionato in area, approfitta di una corta respinta della retroguardia avversaria e trafigge Silvestri per l’1-0.  Dopo pochi minuti la Fiorentina raddoppia con Barak, ma il direttore di gara annulla per una posizione di fuorigioco iniziale. Al 35’ Fiorentina ancora vicina al raddoppio, ma la conclusione di Brekalo viene respinta ancora dal palo. Nella ripresa l’Udinese si fa vedere al 79’ con Vivaldo che colpisce un palo con un colpo di testa. Proprio al 90’ la Fiorentina chiude la gara con Bonaventura che, servito da Castrovilli, disorienta i difensori con un paio di finte  ed insacca con un tocco preciso. Parapiglia nel finale. Espulsi Bonaventura e Brecalo. Adesso i viola dovranno dimostrare di essere capaci di rimontare lo svantaggio di giovedì scorso contro il Basilea.

- Pubblicità -

L’allenatore

Vincenzo Italiano è già proiettato alla sfida di coppa. “Ci serviva un risultato positivo per arrivare in fiducia giovedì. Abbiamo vinto meritatamente, reagendo alla batosta europea. Abbiamo fiducia ed entusiasmo per andare là a battagliare. Tutti stanno dando il massimo. Serve il contributo di tutti. Castrovilli arriva da un infortunio e questo periodo gli serve per ripartire. Per giovedì – aggiunge l’allenatore viola – c’era grande delusione, con 20 minuti dove abbiamo staccato i fili. Le risposte che danno chi gioca meno è una grande risposta per l’allenatore. Tutti si rema dalla stessa parte, anche se scappa qualche comportamento (il riferimento è al caso social creato da Jovic e Terzic). Anche se bisogna tenere conto delle scuse. Duncan è un ragazzo sensibile, con esperienza. Ha avuto un momento difficile, ma adesso è l’Alfred che conoscevamo. Adesso può mettere in difficoltà me e gli avversari. Peccato per i rossi nel finale”.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -