lunedì, 22 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeFiorentinaInaugurazione Viola Park: quando la...

Inaugurazione Viola Park: quando la possibile apertura. C’è la data

L'inaugurazione del Viola Park, con l'accesso al pubblico, dovrebbe avvenire con il debutto in campionato della Fiorentina femminile

-

- Pubblicità -

L’inaugurazione del Viola Park a Bagno a Ripoli (Firenze) si avvicina: l’apertura del nuovo centro sportivo della Fiorentina, dopo un mese di polemiche legate alle autorizzazioni, dovrebbe avvenire il 13 settembre. Questo significa che la prima gara di campionato della Primavera, il 3 settembre, sarà disputata in un’altra sede (lo stadio Artemio Franchi?) e che quindi la prima gara ufficiale all’interno del Viola Park col pubblico dovrebbe essere il 17 settembre in occasione del debutto della Fiorentina femminile.

Inaugurazione del Viola Park: che problemi ci sono stati per l’apertura al pubblico

L’inaugurazione del Viola Park è slittata a causa di numerosi problemi. Primo tra tutti la criticità legata ai muri perimetrali all’altezza dei due mini stadi non alti a sufficienza per rappresentare la recinzione necessaria in caso di partite con il pubblico e che, poiché storici e tutelati dalla Soprintendenza, non si possono rialzare. L’altro problema sono le vie di fuga che devono essere separate per giocatori e pubblico. La Fiorentina aveva inizialmente chiesto una proroga ma questo ha portato ad un allungamento dei tempi. La scelta è stata quindi accantonata.

- Pubblicità -

I prossimi passi

Ora andiamo davvero verso l’inaugurazione del Viola Park. L’8 settembre sarà quindi convocata la Commissione pubblico spettacolo comunale per l’esame di fattibilità del progetto e se non ci saranno prescrizioni o osservazioni il 12 ci sarà il sopralluogo della stesa Commissione al Viola Park. A quel punto ci sarà il bivio. In caso di esito positivo già dal 13 settembre il pubblico potrà accedere al centro sportivo della Fiorentina. Finalmente.

Non è finita qui. Dopo che il Viola Park sarà finalmente aperto il presidente della Fiorentina dovrà tornare a occuparsi del restyling dello stadio Artemio Franchi e di tutti i problemi che ci sono stati negli ultimi mesi. In questo senso ci sarà un incontro col sindaco di Firenze Dario Nardella per capire come sbloccare la situazione.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -