lunedì, 26 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeRistoranti, cibo e ricettePer il Gambero Rosso la...

Per il Gambero Rosso la migliore gelateria toscana è a Firenze

Le anticipazioni sulla guida alle Gelaterie d'Italia stilata dal Gambero Rosso. In Toscana cinque attività vengono premiate con i Tre coni

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

La migliore gelateria artigianale in Toscana si trova a Firenze, in Oltrarno, seguita a ruota da un altro gelaterie fiorentino, mentre sul terzo gradino del podio sale Grosseto, seguono Pisa e San Gimignano: è questa la mappa stilata dal Gambero Rosso nella sua guida alle Gelaterie d’Italia 2024. La classifica completa sarà ufficializzata il prossimo 24 marzo, in occasione del Gelato Day, ma intanto sono state diffuse le prime anticipazioni dell’ottava edizione della pubblicazione. L’occasione è stata il Sigep di Rimini, uno dei saloni più importanti del nostro Paese sul mondo delle pasticcerie e del caffè. La Toscana può contare su cinque “botteghe del freddo” a cui vanno i Tre coni, a Firenze in particolare vengono premiate la Gelateria della Passera e i Gelati del Bondi.

La gelateria della Passera di Firenze è la migliore gelateria in Toscana

Il primo posto va proprio alla Gelateria della Passera di Firenze di via Toscanella, all’angolo con piazza della Passera, in pieno Oltrarno. Oltre a ricevere il massimo riconoscimento della Guida alle Gelaterie d’Italia 2024, all’attività va anche il premio speciale per la valorizzazione delle produzioni territoriali, per il gusto con il limone della Costa d’Amalfi IGP. Al secondo posto in Toscana c’è una nuova entrata (nonostante si tratti di uno “storico” gelatiere di Firenze): i Gelati del Bondi, con il suo negozio-laboratorio all’angolo tra via Nazionale e via Faenza. Lo stesso mastro gelatiere, Vetulio Bondi, qualche tempo fa ci svelò i segreti per scegliere un buon gelato di qualità.

- Pubblicità -

Le migliori gelaterie in Toscana

Nella top 3 delle gelaterie toscane figura poi Chiccheria di Marina Grosseto (Via Granducato di Toscana), ormai un habitué della guida stilata dal Gambero Rosso. È da 8 anni di fila che conquista i Tre Coni. Al quarto posto troviamo la Gelateria De’ Coltelli a Pisa (lungarno Pacinotti) di Gianfrancesco Cutelli. Anche questa riceve l’oscar del gelato da quando viene pubblicato il volume. Chiude la classifica la Gelateria Dondoli di San Gimignano (Siena), guidata da Sergio Dondoli. Un’altra conferma. Tra i premi speciali figura infine il gelato gastronomico di Rufus a Pisa, a base di cece tipico delle crete senesi, mela annurca campana e porri toscani caramellati. Un gusto che è tutto un programma.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -