domenica, 21 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeRistoranti, cibo e ricettePranzo di Pasquetta a Firenze:...

Pranzo di Pasquetta a Firenze: picnic e posti a prova di pioggia

I tavoli da picnic di Firenze per un pranzo di Pasquetta all'aria aperta, ma anche mercati e sagre al coperto per salvarsi in caso di pioggia

-

- Pubblicità -

Quest’anno il pesce d’aprile ci gioca un brutto scherzo! L’incertezza delle previsioni meteo ci suggerisce di pensare a un piano A e un piano B per il nostro pranzo di Pasquetta a Firenze: le possibilità di organizzare un bel picnic in parchi, giardini o aree attrezzate sono molte ma è prudente pensare anche ad alcune soluzioni in luoghi al coperto. Ecco alcune proposte per un lunedì dell’Angelo soleggiato o a prova di pioggia.

Le aree picnic di Firenze per un pranzo di Pasquetta all’aperto

Per trovare un tavolo da picnic, non importa uscire dalla città! Tra parchi, giardini e aree verdi, scegliere di fare il proprio pranzo di Pasquetta a Firenze è un’ottima idea. Facciamo una breve rassegna dei tavoli da picnic per quartiere.

- Pubblicità -

Quartiere 1. Vicino Al centro storico, gli unici tavoli da picnic sono quelli di Piazza Tasso: una scelta comoda per pranzare all’aperto e fare altre attività in città, come visitare mostre, fare un giro ai mercatini o dedicarsi a una bella passeggiata. Per rimanere nel Quartiere 1 però, ci sono altre soluzioni. Il Parco della Carraia, ad esempio, è dotato di alcuni tavoli da picnic all’ombra di un grande albero, di un area giochi per bambini, un ampio prato verde e alcuni monumenti storici estremamente affascinanti. Infine, c’è il polmone verde di Firenze: il Parco delle Cascine. Purtroppo è sprovvisto di un’area attrezzata, ma una buona idea potrebbe essere quella di stendere una romantica tovaglia e godersi il picnic a sedere sul prato.

Quartiere 2. Spostandoci invece verso le Cure, l’Area Pettini è un’ottima soluzione per stare nel verde anche con i più piccoli: oltre alla zona giochi, ci sono l’orto sociale, un’oliveta e ovviamente alcuni tavoli per il organizzare il pranzo di Pasquetta in compagnia. Rimanendo nel Quartiere 2 di Firenze, ma spostandosi verso l’Arno, anche i Giardini di Bellariva sono attrezzati con tavoli da picnic, giochi per bambini e numerose panchine: ci si può arrivare con una bellissima passeggiata dal Lungarno del Tempio fino al Giardino Vittime di via Fani, per poi attraversare Lungarno Aldo Moro.

- Pubblicità -

Quartiere 3. A Firenze Sud invece, il Parco dell’Anconella offre dei tavoli pubblici con copertura (tipo gazebo): oltre alla all’area giochi c’è inoltre quella riservata ai cani, un’ottima opportunità per non lasciare a casa in nostri amici a quattro zampe. A Gavinana, non dimentichiamoci il bellissimo giardino con vista a Villa di Rusciano.

Quartiere 4. Nel Quartiere 4, in zona Isolotto, il parco di Villa Vogel è dotato di un’area attrezzata proprio davanti a scivoli e altalene per i più piccoli. Anche il parco di Villa Strozzi offre alcuni tavoli da picnic: per entrare nel parco, si può accedere sia da via Pisana (l’ingresso più vicino ai tavoli e più agevole per scaricare le proprie borse frigo), sia da via Monte Oliveto (l’ingresso consigliato, per una breve passeggiata che attraversa il parco).

- Pubblicità -

Quartiere 5. La zona di Rifredi offre due luoghi strategici dove trascorrere una giornata nel verde e avere qualche tavolo da picnic come appoggio: c’è il parco Baden Powell, accanto a quello di Villa Stibbert, ma anche il Giardino dell’Orticoltura che dista meno di 10 minuti a piedi da lì.

Il pranzo di Pasquetta tra Firenze e dintorni a prova di pioggia

A Firenze. Le previsioni meteo per Pasquetta ci chiedono di pensare a un piano B. Per un pranzo a prova di pioggia, abbiamo raccolto alcune idee tra Firenze e dintorni. Una soluzione è quella dei luoghi al coperto come il Mercato Centrale in San Lorenzo, che offre la possibilità di uscire di casa evitando il rischio del meteo, senza rinunciare a un’esperienza culinaria di qualità. Inoltre questo luogo si trova nel centro storico e permette di abbinare al pranzo la visita a una mostra o un museo. Sempre rimanendo a Firenze, una soluzione comoda e prudente potrebbe essere la Manifattura Tabacchi dove sono molti i locali, i ristoranti e i punti pranzo tra i quali scegliere per il proprio pranzo di Pasquetta.

Se invece ci allontaniamo da Firenze, potremmo optare per una sagra! Ce ne sono alcune organizzate all’interno di strutture al coperto: è il caso della sagra a San Martino sul Fiora (frazione di Manciano, in provincia di Grosseto) che ospita la 54esima edizione della Sagra del’Agnello. L’apertura della fiera è dalle 10, il pranzo inizia alle 12:30 e la cena dalle 19:30, il tutto organizzato all’interno di una struttura coperta e riscaldata. C’è poi la Festa della Farina Dolce a Piteglio (nel pistoiese) con vari stand enogastronomici; la Festa di Primavera al giardino David Sassoli di Pienza (Siena) con un ampio stand al coperto davanti alla stazione dei carabinieri aperto a pranzo dalle 12 e a cena dalle 19; a Montecatini Terme in piazzale Leopoldo torna infine lo Street Food Festival.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -