mercoledì, 29 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeRistoranti, cibo e ricetteNuove stelle Michelin 2024 a...

Nuove stelle Michelin 2024 a Firenze: i ristoranti premiati dalla guida

Tra la città e la provincia splendono nove ristoranti stellati, mentre sono 7 le trattorie e le osterie che ottengono il riconoscimento Bib Gourmand

-

- Pubblicità -

Nel firmamento dei ristoranti di Firenze splendono nuove stelle Michelin, assegnate dall’edizione 2024 della celebre guida gastronomica: in città Saporium del giovane chef Ariel Hagen conquista una stella rossa e una verde (emblema dell’impegno per la sostenibilità), mentre in provincia PS ristorante di Cerreto Guidi conquista la stelletta “green”. E poi tante conferme, dal massimo punteggio dell’Enoteca Pinchiorri, alle due stelle del Santa Elisabetta, fino ai 7 Bib Gourmand di Firenze e dintorni, i locali informali segnalati dalla “rossa” per un pasto completo di buona qualità, a un prezzo ragionevole. In Toscana invece i ristoranti stellati 2024 sono in tutto 43: quattro ristoranti hanno la doppia stella Michelin, 38 chef possono fregiarsi di una stella. Il triplo riconoscimento – come detto- va soltanto all’inarrivabile Enoteca Pinchiorri.

Chi ha perso la stella Michelin 2024 e i nuovi riconoscimenti a Firenze

Dopo un 2023 con qualche scossone, la guida Michelin 2024 riserva molte conferme a Firenze: in città tutte le realtà comprese nell’elenco dei migliori ristoranti dell’anno scorso mantengono il loro vessillo, mentre in provincia Virtuoso Gourmet (nella Tenuta Le Tre Virtù di Scarperia) ha perso la sua stella. In compenso c’è una nuova entrata: una stella va a Saporium, il progetto di ristorazione nato dell’hotel di lusso Borgo Santo Pietro (Palazzetto, Siena) e sbarcato a Firenze da appena un anno nel locale di lungarno Benvenuto Cellini. Lo stesso Saporium viene premiato anche per la “sede” nella campagna senese.

- Pubblicità -

Ecco l’elenco dei ristoranti stellati di Firenze e dintorni, secondo la guida Michelin 2024:

  • Enoteca Pinchiorri – 3 stelle
  • Santa Elisabetta – 2 stelle
  • Atto di Vito Mollica (ex Nonna chic) – 1 stella
  • Borgo San Jacopo – 1 stella
  • Gucci Osteria da Massimo Bottura – 1 stella
  • Il Palagio – 1 stella
  • Saporium Firenze – 1 stella (nuova entrata)
  • La Torre (Tavarnelle Val di Pesa) – 1 stella
  • Osteria di Passignano (Tavarnelle Val di Pesa) – 1 stella
Saporium Firenze
Saporium Firenze

Per quanto riguarda le stelle verdi Michelin, il riconoscimento dell’impegno per la sostenibilità dal lavoro al rispetto delle risorse ambientali fino al supporto dei produttori locali va a Saporium Firenze e a PS ristorante di Cerreto Guidi. Tra le novità di quest’anno anche una speciale sezione dedicata ai dessert impaccabili: a Firenze il premio “Passion Dessert” è stato assegnato all’Enoteca Pinchiorri.

- Pubblicità -

I Bib Gourmand di Firenze

Accanto alle stelle, ci sono anche 7 locali di Firenze e provincia che nella guida 2024 possono fregiarsi della faccia sorridente dell’omino Michelin, ossia il “Bib Gourmand“, riconoscimento che va a osterie e trattorie dove si mangia bene senza necessariamente sborsare un patrimonio. In questa lista dei luoghi con un ottimo rapporto qualità-prezzo vengono confermati la trattoria Da Burde, Il Latini, L’Ortone, Podere 39, la Trattoria Cibreo e il Cibreino, Zeb e l’Antica Trattoria La Toppa di Tavarnelle Val di Pesa. Esce dall’elenco invece la Trattoria Bibe, segnalata come Bib Gourmand l’anno scorso.

I ristoranti stellati in Toscana

La Toscana quest’anno sale al terzo posto in Italia per numero di stelle Michelin, ben 41: quattro le nuove realtà premiate. Oltre al già citato Saporium di Firenze, anche La Magnolia di Forte dei Marmi (Lucca), il Visibilio di Castelnuovo Berardenga (Siena) e Osmosi di Montepulciano (Siena) possono vantare una stella.

- Pubblicità -

Ecco l’elenco completo dei ristoranti stellati in Toscana (per Firenze vedi sopra):

  • Arezzo – Octavin, 1 stella
  • Cortona / San Martino (Arezzo) – Il Falconiere, 1 stella
  • Capolona (Arezzo) – Terramira, 1 stella
  • Castiglione della Pescaia / Badiola (Grosseto) – La Trattoria Enrico Bartolini, 1 stella
  • Marina di Grosseto – Gabbiano 3.0, 1 stella
  • Massa Marittima / Ghirlanda (Grosseto) – Bracali, 1 stella
  • Montemerano (Grosseto) – Caino, 2 stelle
  • Porto Ercole (Grosseto) – Il Pellicano, 1 stella
  • Seggiano (Grosseto) – Silene, 1 stella
  • Marina Di Bibbona (Livorno) – La Pineta, 1 stella
  • Forte dei Marmi (Lucca) – Bistrot, 1 stella
  • Forte dei Marmi (Lucca) – La Magnolia, 1 stella (nuova entrata)
  • Forte dei Marmi (Lucca) – Lorenzo, 1 stella
  • Forte dei Marmi(Lucca) – Lux Lucis, 1 stella
  • Forte dei Marmi (Lucca) – Il Parco di Villa Grey, 1 stella
  • Lucca (Lucca) – Butterfly, 1 stella
  • Lucca (Lucca) – Giglio, 1 stella
  • Marina di Pietrasanta (Lucca) – Franco Mare, 1 stella
  • Viareggio (Lucca) – Il Piccolo Principe, 2 stelle
  • Viareggio (Lucca) – Lunasia, 1 stella
  • Viareggio (Lucca) – Romano, 1 stella
  • Casanova di Terricciola (Pisa) – Cannavacciuolo Vineyard, 1 stella
  • Prato – Paca, 1 stella
  • Lamporecchio (Pistoia) Atman a Villa Rospigliosi, 1 stella
  • Castelnuovo Berardenga (Siena) – Il Visibilio, 1 stella (nuova entrata)
  • Castelnuovo Berardenga (Siena) – L’Asinello, 1 stella
  • Castelnuovo Berardenga (Siena) – Poggio Rosso, 1 stella
  • Colle di Val d’Elsa (Siena) – Arnolfo, 2 stelle
  • Gaiole in Chianti(Siena) – Il Pievano, 1 stella
  • Montalcino / Castiglion del Bosco (Siena) – Campo del Drago, 1 stella
  • Montalcino / Poggio alle Mura (Siena) – Sala dei Grappoli, 1 stella
  • Montepulciano SI (Siena) – Osmosi, 1 stella (nuova entrata)
  • S. Casciano dei Bagni / Fighine (Siena) – Ristorante Castello di Fighine, 1 stella
  • San Gimignano (Siena) – Linfa, 1 stella

La selezione Italia 2024 della Guida Michelin è disponibile gratuitamente sull’app e sul sito ufficiale. L’edizione cartacea arriverà in libreria dal 12 di dicembre.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -